Il Dipartimento regionale "Lavoro" sui Centri per l'Impiego
Menu

Il Dipartimento regionale "Lavoro" sui Centri per l'Impiego

cittadella regionaleIl Dipartimento regionale al "Lavoro" comunica che, a seguito della riunione dei giorni scorsi, presieduta dall'Assessore Federica Roccisano, il Presidente dell'UPI Enzo Bruno, il dirigente generale del Dipartimento Antonio De Marco ed i direttori generali delle cinque province calabresi, si è deciso di accelerare i tempi per la firma della convenzione per i Centri per l'impiego. "Oggi – è scritto nella nota del Dipartimento diffusa dall'Ufficio stampa della Giunta regionale -non possiamo che esprimere preoccupazione non avendo avuto notizie sull'accettazione della convenzione concordata nella riunione. È opportuno specificare che la Regione ha accolto le sollecitazioni poste al tavolo dai rappresentanti delle province. Nello specifico, si è scelto di accettare la proposta di inserire il principio dell'avvalimento del personale nei Centri per l'Impiego in capo alle province/città metropolitane, di riconoscere la copertura di tutti i costi del 2015, nonché di inserire un "addendum" alla convenzione che preveda, previa autorizzazione da parte del Ministero del Lavoro, l'inserimento di personale aggiuntivo rispetto alle 395 unità comunicate e finanziate, per i due terzi, dal Ministero del Lavoro. Siamo certi che, in un'ottica di rispetto e tutela dei lavoratori attualmente in essere ai centri per l'impiego , le province comunicheranno presto le date per le firme della convenzione in modo da poter procedere alla firma".

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa