Il PD di Satriano interviene sul referendum di Domenica 17 aprile
Menu

Il PD di Satriano interviene sul referendum di Domenica 17 aprile

logo PDSATRIANO - Riceviamo e pubblichiamo.

Nella storia decennale storia politico e democratica del nostro Paese non si era mai verificato che un Capo del Governo,oggi segretario di partito, si esprimesse in favore dell’astensionismo in una consultazione referendaria.
Vi è stata spesso una presa di posizione a favore di un “SI” o di un “NO”,lasciando spesso libertà di coscienza,specie su temi di natura etico-morale come quello del “DIVORZIO” e dell”ABORTO.
La scelta della Segreteria Nazionale del PD di pronunziarsi a favore dell’astensione è stato un errore gravissimo, oltre che politico anche di ordine costituzionale,che ha costretto il Presidente della Corte Costituzionale Paolo Grossi e la Presidente della Camera Boldrini a pronunciarsi,ribadendo che votare è un dovere civico che significa essere pienamente cittadini.
E’ inutile lamentarsi poi, se nelle diverse tornate elettorali,quando le convenienze sono diverse,l’astensionismo e l’antipolitica vanno crescendo a dismisura allargandosi ancor di più..!
Per quanto riguarda poi il merito della questione: “Trivelle sì” Trivelle no”, vi sono diverse ragioni di ordine tecnico-economico- ambientale che sconsigliano la continuazione delle trivellazioni nel “Marenostrum”.
In primo luogo,secondo le conclusioni della Conferenza ONU tenutasi a Parigi nel dicembre scorso,in cui 194 Paesi si sono impegnati a fermare il surriscaldamento del Pianeta,per cui è d’obbligo fermare” l’effetto serra” procurato dai gas prodotti da fonti di energia fossile.
La scelta auspicabile, di investire sulle fonti di energia rinnovabile è economicamente più conveniente e duratura,tenendo conto che oltre allo sviluppo futuro,oggi i lavoratori impiegati nella produzione di energia alternativa sono di gran lunga più numerosi che nel settore fossile ormai in via di superamento.-
Su tutto spicca poi il tema di ordine ambientale,che deve mirare alla conservazione della bellezza dei nostri mari,paesaggi di infinita attrazione per lo sviluppo del turismo mondiale,vera risorsa pulita,economicamente duratura e moralmente valida per noi e per i nostri figli, speranzosi di un domani migliore.
Tutto ciò premesso,il PD di SATRIANO invita tutti i cittadini a recarsi,domenica 17 Aprile,numerosissimi alle urne per esprimere un voto convinto a favore del “SI”,mettendo da parte definitivamente i precari equilibri e le beghe interne del nostro PD nazionale.
Francesco MERCURIO
Segretario di Circolo PD di SATRIANO

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa