Loiero contrariato per l'approvazione del nuovo "Piano Casa" da parte del Consiglio regionale
Menu

Loiero contrariato per l'approvazione del nuovo "Piano Casa" da parte del Consiglio regionale

Agazio LoieroREGGIO CALABRIA - “L’approvazione della legge con cui era stato varato, con i soli voti della maggioranza, il nuovo Piano Casa, è una cosa drammatica per la storia del nostro territorio.” E’ ciò che ha affermato l’ex governatore della Calabria, Agazio Loiero, commentando l’approvazione, da parte del Consiglio regionale, del nuovo “Piano Casa”, modificando ed integrando la legge regionale dell’11 luglio 2010 n. 21 (“Piano Casa”). “Io so bene – ha poi proseguito Loiero – che tante persone aspettavano gli ampliamenti volumetrici che la nuova legge consente. Mi rendo perfettamente conto di un esteso disagio sociale che registro, quello di tanti che vogliono allargarsi, magari chiudendo qualche veranda o qualche balcone, magari coprendo qualche terrazzo o realizzando qualche sopraelevazione, tutte azioni consentite dalla nuova legge. Sono quindi consapevole di un’esigenza sociale, però è attraverso queste operazioni di lievitazione delle cubature, che si è profanata la bellezza di una regione che i giovani calabresi, purtroppo, oggi non conoscono più." "Questa legge – ha sottolineato ancora l’ex governatore – non tiene conto del dissesto idrogeologico di cui soffre la Calabria. I morti di Soverato e tanti altri morti, sono avvenuti proprio per questo consumo sfrontato del territorio.” In conclusione Loiero ha esortato tutti, compresa la stampa, a prendere coscienza della gravità dell’atto approvato ieri in Consiglio regionale, in quanto la cura del territorio, è compito di tutti. 

La Redazione

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa