Un calabrese candidato a sindaco di New York
Menu

Un calabrese candidato a sindaco di New York

Un calabrese candidato a sindaco di New York - 5.0 su 5 basato su 1 voto

SAL ALBANESEL'obiettivo è tra i più difficili ma, si sa, i calabresi hanno la testa dura. Quindi Sal Albanese, calabrese di nascita, si è candidato a sindaco a New York City. Albanese ha 64 anni, e' stato insegnante e poi si e' dedicato al mondo della finanza. Aveva otto anni quando ha lasciato la Calabria terra in cui è nato, a Mammola, ed in cui ha vissuto per otto anni, a Gioiosa Jonica. Della Calabria - racconda il neo candidato a sindaco della "Grande Mela" - "Ricordo le colline ondeggianti e le strade strette. La mia famiglia volle spendere parte dell'estate in questo piccolo cottage a Marina di Gioiosa Ionica. Ricordo le nuotate nel mare Ionio. L'acqua era cosi' blu".
Poi la famiglia Albanese si trasferi' negli Stati Uniti e inizio' la sua storia di immigrati. Sal Albanese e' tornato in Italia altre volte. "Qualche anno fa ho portato mia madre in Calabria per farle rivedere la sua famiglia - dice - E sto pianificando di tornare anche in futuro". Il candidato a sindaco di New York esalta la sua terra d'origine.

 

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa