Soverato, Vono e Nesci (5 Stelle) ascoltano “la voce delle donne”
Menu

Soverato, Vono e Nesci (5 Stelle) ascoltano “la voce delle donne”

donne2Oltre 17 miliardi di euro per le famiglie, con rimborsi per asili nido, pannolini, baby sitter, l'Iva agevolata per i prodotti neonatali, per l'infanzia e per la terza età, l'innalzamento dell'importo detraibile per assunzioni di colf e badanti. Tutto ciò associato ad una nuova impostazione della sanità pubblica. Sono i principi chiave del programma del Movimento 5 Stelle illustrati a Soverato dalle candidate Silvia Vono (Senato) e Dalila Nesci (Camera). “Un incontro con le donne” che ha aperto importanti spunti di riflessione. Silvia Vono e Dalila Nesci hanno raccontato le loro personali esperienze di vita e l'impegno che intendono mettere in campo in questa campagna elettorale. “Vogliamo una sanità che si prenda veramente cura dei cittadini - ha rimarcato Silvia Vono - con un aumento delle risorse e la riduzione sostanziale delle liste d'attesa per tutti gli esami medici”. “Vogliamo un sostegno vero alle famiglie - ha continuato la candidata al Senato nel collegio Catanzaro/Vibo - seguendo l’esempio virtuoso della Francia che destina ogni anno il 2,5 per cento del Pil per il sostegno delle famiglie con figli”. Progetti “concreti, realizzabili nell'immediato e non vuote promesse”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa