Fratelli d'Italia, rappresentanti soddisfatti per la nomina commissoriale a Wanda Ferro
Menu

Fratelli d'Italia, rappresentanti soddisfatti per la nomina commissoriale a Wanda Ferro

LOGO PNGEntusiasmo e conferma del proprio spirito di militanza viene espresso a gran voce dai rappresentanti dei circoli politici FDI Marrapodi, Grande e Aiello alla notizia del rinnovamento interno elaborato nell'alveo dell'amministrazione partitica territoriale. A prescindere da ogni scelta, il cambiamento, per di più alle soglie di importanti appuntamenti elettorali, rappresenta sempre un valore aggiunto perché aiuta a raccogliere energie e radicamento intorno al partito. Non si può tuttavia nascondere la evidente soddisfazione nella nomina dell'On. Wanda Ferro al ruolo di commissario per la provincia di Catanzaro. Questa operazione ha rigenerato il rapporto intenso di stima ed orgoglio profondo che esiste tra gli elettori e la propria guida politica assicurando, nello stesso tempo, un legame incisivo ed indelebile con il partito nella provincia di Catanzaro. Insomma, si è data centralità alla scelta popolare trascurando le logiche preconfezionate che non appartengono ai crismi della destra popolare e militante. Medesima soddisfazione per le nomine di Cosenza e Reggio Calabria, dove, lo scontro politico interpartitico di questi ultimi anni, ha reso necessario un cambio al comando. Per l'appunto il Sindaco Lirangi e l'On. Nicolò rappresentano chiaramente la trasparenza politica e culturale che occorre a questi specifici territori per condurre Fratelli d'Italia verso obiettivi sempre più ambiziosi e guidare il popolo di destra verso la propria legittima dimora. Un plauso, infine, ricolmo di pregna soddisfazione deve essere rivolto all'On.Orsomarso per il meritatissimo onere ed onore di rappresentare la nostra Calabria nell'esecutivo nazionale di Fratelli d'Italia, un ruolo centrale rappresentato da una delle punte di diamante della nostra famiglia politica.

I Presidenti dei Circoli FDI Soverato, Montepaone, Montauro

Giovanni Battista Marrapodi
Giuseppe Grande
Leo Aiello

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa