Logo
Stampa questa pagina

Il Centro Democratico di Soverato chiede le dimissioni del Presidente del Consiglio Comunale

Il Centro Democratico di Soverato chiede le dimissioni del Presidente del Consiglio Comunale - 1.8 su 5 basato su 6 voti

SOVERATO - Riceviamo e pubblichiamo.

In riferimento agli articoli pubblicati su alcuni siti web locali in relazione all’ultimo consiglio comunale di Soverato del 30/09/15, sentiamo l’esigenza di esprimere la nostra incondizionata solidarietà al segretario del circolo del Partito Democratico di Soverato Francesco Severino , oggetto di attacchi ingiustificati ,gratuiti, e continue provocazioni sul quale il Presidente del consiglio non è intervenuto a sedare il clima di bagarre e” tifo da stadio” da parte dei gruppi presenti in aula :Movimenti,ex partiti , riesumate dal movimento politico locale Cambia-Menti,da genitori e fidanzata/o dei consiglieri comunali. Proviamo totale sgomento per la missiva del 03/10/15 pubblicata sul web a firma f.lli d’italia-Alleanza nazionale, con la quale, invitano il PD di Soverato, di convocare per le prossime occasioni(consigli comunali ) i 356 elettori per un confronto –scontro.......!.!!!!???????
Siamo i custodi della libertà e della democrazia. La libertà è un diritto riconosciuto negli ordinamenti democratici. La nostra Costituzione all’art. 19 prevede : -“Ogni individuo ha il diritto alla liberta’ di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere”. Per quanto sopra esposto , riteniamo che in data 30/09/15 nella seduta del consiglio comunale di Soverato , il consigliere Francesco Severino non è stato messo nelle condizioni di svolgere il mandato dato dai suoi elettori. Considerato che, il Presidente del consiglio comunale di Soverato Francesco Matozzo, è organo super partes garante del rispetto del ruolo dei consiglieri, siano essi di maggioranza o di opposizione, nonché delle norme dello statuto e del regolamento del consiglio. Accertato che, il presidente del consiglio non ha mantenuto durante tutto il tempo del consiglio comunale quel clima necessario di giusta serenità a svolgere il compito di consigliere di opposizione a Francesco Severino , E’ VENUTO MENO AI COMPITI ISTITUZIONALI RICONOSCITI DALLA LEGGE, DALLE NORME E REGOLAMENTI E PERTANTO CHIEDIAMO LE DIMISSIONE PER IL BENE DELLA COMUNITA’............. l

Il segretario del circolo

Soverato li, 05/10/15

Articoli che potrebbero interessarti

Ultimi da Redazione

© Associazione Culturale Soveratiamo All rights reserved. Associazione Culturale “Soveratiamo” P.Iva:03365610793 Iscrizione Registro Stampa n.7/2012 Presso Tribunale di Catanzaro info@soveratiamo.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa