Soverato, pranzo solidale: l’appello del Comune alla cittadinanza
Menu

Soverato, pranzo solidale: l’appello del Comune alla cittadinanza

Sara Fazzari 2 Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa dell'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Soverato, Sara Fazzari:

Si rinnova a Soverato l’iniziativa, promossa dall'assessorato alle politiche sociali, legata al pranzo di Natale nella casa comunale. Giorno 24 dicembre a pranzo ci si prepara ad accogliere tutte quelle persone che attraversano un momento difficile e vogliono trascorrere una giornata in compagnia all’insegna della serenità.
“Il pranzo è un momento importante per avvicinare le istituzioni alle famiglie che si trovano in uno stato di difficoltà - spiega l’assessore Sara Fazzari- per le quali oltre alle tante iniziative volte a dare un sostegno concreto e fattivo per le specifiche esigenze abbiamo ritenuto di far sentire loro la nostra vicinanza durante questo periodo dell’anno carico di significati.
Vorremmo però fare di più con l’aiuto dei cittadini soveratesi che tante volte si sono dimostrati generosi e pronti ad aiutare il prossimo. Nell'organizzazione del pranzo di Natale ci piacerebbe far felici i più piccoli consegnando loro dei regali che chiediamo alla cittadinanza di aiutarci a reperire”.
Chiunque potrà contribuire con dei regali, pensati per bambini dai 3 ai 13 anni, o con la consegna di alimenti per le loro famiglie.
I giocattoli, i generi alimentari ed i beni di prima necessità possono essere portati in comune entro le ore 11:00 del 24 dicembre presso la sala consiliare.
Colgo l’occasione per augurare buone feste e felice anno nuovo.

Sara Fazzari
Assessore alle politiche sociali e della casa

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa