Stalettì, già positivo il bilancio dell'assessore comunale Torchia
Menu

Stalettì, già positivo il bilancio dell'assessore comunale Torchia

maurizio torchiaSTALETTI’ - L’assessore comunale di Stalettì Maurizio Torchia, che di recente ha aderito al Movimento 5 Stelle, a due mesi dalla sua nomina, traccia già un primo bilancio del suo impegno amministrativo. Nei primi giorni, insieme alla squadra del sindaco Alfonso Mercurio, si è dovuto imbattere in una vera e propria emergenza idrica dovuta alla problematica dei pozzi artesiani. Vicenda che, grazie all’impegno dell’ufficio tecnico, dell’idraulico e dei singoli consiglieri, è stata risolta. Torchia rileva anche una serie di criticità sull’utilizzo delle strutture sportive (stadio comunale, campetto “Davide Barbato”, area a verde attrezzato San Gregorio) mal gestite e abbandonate. «E’ arrivato il momento di creare una serie di atti - dice Torchia - per rilanciare le attività giovanili. A settembre ripartiremo con il calcio femminile e maschile, con una scuola che possa far crescere giovani speranze. Il calcio rappresenta la nostra storia: qui sono nati e cresciuti grandi glorie; avevamo una squadra che militava in prima categoria, ma il titolo è stato venduto alla Vigor Lamezia; ora grazie all’aiuto dell’ex calciatore del Catanzaro Sandro Rispoli creeremo un nuovo vivaio». Torchia, intanto, è riuscito a trovare uno sponsor per far partire una squadra di calcio maschile di Terza categoria. Sul piano degli eventi, nonostante le ristrettezze di bilancio, l’assessore ha trovato diversi sponsor che hanno contribuito alla buona riuscita di diverse manifestazioni. La senatrice dei 5Stelle Silvia Vono, dietro invito dell’assessore Torchia, intanto, ha fatto una visita istituzionale incontrando il sindaco Mercurio. Una riunjone che ha dato già i suoi frutti, grazie all’impegno della Vono di portare a Roma sul tavolo del ministro delle Infrastrutture un progetto per la riqualificazione della strada che dal “Rebus” conduce a Caminia, oltre a garantire un aiuto per la stabilizzazione dei precari Lsu-Lpu.

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa