Wanda Ferro (FDI) su esclusione idonei militari da nuovo corso di polizia
Menu

Wanda Ferro (FDI) su esclusione idonei militari da nuovo corso di polizia

wanda ferro 17“E’ gravissimo quanto sta accadendo con il nuovo corso di polizia partito l’otto novembre: attraverso una modifica alle condizioni del bando vengono infatti assorbiti tutti gli idonei non vincitori civili, ma esclusi gli idonei non vincitori militari, nonostante abbiano affrontato le medesime prove di concorso". E' quanto afferma il deputato di Fratelli d'Italia on. Wanda Ferro, che prosegue: "Si tratta di una evidente discriminazione dei militari, che vengono tagliati fuori da questa opportunità nonostante l’esperienza accumulata e il gli anni spesi al servizio della Nazione indossando la divisa. Rispetto a questa assurda vicenda, sollevata dal collega Edmondo Cirielli, auspichiamo un immediato passo indietro da parte del ministro Salvini e del governo”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa