Il M5S ha ragione: Perri indìca subito “Avviso Pubblico” per primario di Chirurgia Soverato
Menu

Il M5S ha ragione: Perri indìca subito “Avviso Pubblico” per primario di Chirurgia Soverato

Ospedale Soverato Ho appreso ieri da alcuni organi di stampa la notizia della denuncia dei deputati 5Stelle Nesci e Parentela circa il mancato Avviso Pubblico per il ruolo di direttore dell’U.O. di Chirurgia Generale dell’ospedale Soverato, in sostituzione dell’ex Direttore andato in pensione dal 1 gennaio.
Secondo i pentastellati inoltre, con questo modus operandi, potrebbe verificarsi l’eventualità che l’Azienda favorisca un singolo soggetto, “sia sotto il profilo economico che sotto il profilo curricolare, facendogli acquisire titoli in vista del bando pubblico”, ponendo in posizione di netto svantaggio, coloro i quali, avendone i titoli, volessero partecipare alla selezione.

Trovo incomprensibili le lentezze per l’emanazione del suddetto bando e auspico che il D.G. Perri possa celermente replicare alle accuse dei grillini chiarendo pubblicamente, anche tra una conferenza stampa e l’altra, le dinamiche che hanno portato a questo ritardo, che ad oggi mi pare ingiustificato.

La sanità nel nostro comprensorio è un bene da tutelare. L’ospedale di Soverato poi, serve un bacino d’utenza di quasi 80.000 persone e pertanto ritengo che ogni sua struttura complessa (Chirurgia generale, medicina generale, ortopedia ecc..) debba avere necessariamente un direttore (Ex Primario) che non sia un temporaneo facente funzioni ma che assuma la guida a seguito di avviso pubblico, in maniera stabile e duratura, e che abbia il tempo e la necessaria serenità, non solo per gestire l’ordinario, ma anche e soprattutto per poter programmare e pianificare il lavoro nel medio e lungo periodo di un reparto particolarmente delicato.

Dejà vu! Non vorrei che per attendere un intervento del D.G. in merito alla questione intercorressero i lunghissimi tempi di attesa che ha vissuto l’U.O. di Radiologia di Soverato la scorsa estate, quando proprio nei mesi più caldi dell’anno, smise di fatto di erogare i propri servizi alle utenze esterne per un lungo periodo, evidenziando una lacunosa gestione dirigenziale, e creando disagi ai cittadini – utenti.
Rimango pertanto in attesa che il D.G. Perri, con la sua solita solerzia, renda edotta la cittadinanza circa la tempistica dell’emanazione dell’avviso pubblico per il nuovo direttore della Chirurgia Generale dell’Ospedale di Soverato.

Giuseppe Pellegrino

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa