Mi manca tanto la Volley Soverato...
Menu

Mi manca tanto la Volley Soverato...

volley soverato peugia"Un giorno all'improvviso mi innamorai di te..." carissima Volley Soverato! Oggi che la Squadra rispetta il proprio turno di riposo mi sento, insieme a tanti altri come me, in crisi d'astinenza, mi manca l'aria, gironzolo intorno al Palascoppa chiuso mentre sono attesa di andare ad ascoltare la Santa Messa... Cerco disperatamente lo sguardo della tigre presente negli occhi della Donà, le geometrie della Pizzasegola, i muri possenti della Bertone, le martellate della Gray... canticchiando la canzone degli Ultras, portando silenziosamente il tempo con le mani mentre ascolto l'omelia in parrocchia. La Volley, il Campionato, il Sogno impronunciabile che ci unisce, sono diventati parte integrante delle mie nostre giornate. Siamo forti, saremo uniti anche nei momenti difficili, un solo grido, un solo cuore un solo gruppo! Se non fosse eccessivo vorrei avere sul comò una foto di Coach Barbieri, saggio ed esperto condottiero, profeta del lavoro e del sudore in palestra, stratega capace di sfruttare sempre al meglio i cavalli del motore della nostra fuoriserie. Soprattutto, il pensiero corre a quel "ragazzo" bianconero che non riesce a stare fermo durante le partite, fulgida icona della testardaggine calabrese e della serena ed invincibile volontà di raggiungere gli obiettivi previsti. Un "ragazzo" paragonabile ad un fiume in piena che, sicuramente, prima o poi riuscirà a raggiungere il mare. Siamo noi, solo noi, sempre noi, quelli che credono nelle utopie e che sanno come realizzarle... oggi vaghiamo per La Città, privi di una parte importante di noi, ma siamo pronti sino all'ultimo tie - break, sino all'ultima palla da mettere nei tre metri, sino all'ultima goccia di sudore ed all'ultimo applauso. Riposati e coriacei, con la grinta della Caforio, la poliedricità della Taborelli, la forza nel di volare in alto della Mc Mahon, la consapevolezza della Millesimo, la tecnica della Bacciottini, la concretezza della Frigo, la capacità di fare gruppo della Valli e della Formenti.. Voi con Noi, Noi con Voi pronti a volAre dove osano le Aquile, forti e decisi , uniti e vincenti! " ... Un Amore trascinante che fa battere il cuore senza un perché e senza che sia necessario chiederlo..."

 Giorgio De Filippis

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa