Amaroni, grande successo per il motoraduno a cura del motoclub "SuDueRuote"
Menu

Amaroni, grande successo per il motoraduno a cura del motoclub "SuDueRuote"

motoraduno amaroni 2018AMARONI - "Apericena on the road" è il titolo del Motoraduno 7.0, che si è svolto il ad Amaroni e nel territorio circostante, su iniziativa del moto club “SuDueRuote”. Un raduno di bikers, circa 200, giunti da tutto il territorio regionale e anche da fuori regione. Un evento storicizzato ormai nella cittadina del miele, giunto alla settima edizione. Una festa dedicata alla passione per le due ruote che si propone anche di promuovere i nostri territori, di farne conoscere le bellezze paesaggistiche, le bontà gastronomiche. «Attraverso una passione comune – dicono gli organizzatori - si rende un servizio ad un'area interna, nell'ottica di incentivare anche la presenza turistica». Quest’anno è stato un motoraduno un po’ diverso, in compagnia di tante belle hostess della “Pandora eventi & spettacoli”, che per l’itero giorno hanno colorato le tante attività proposte dallo staff “SuDueRuote”. Durante il tour nei comuni dell'entroterra sono stati organizzati tre diversi punti di degustazione: a Vallefiorita, Città dell'olio, grazie alla collaborazione degli amici supporters "I Bruzi di Valle", accomunati dalla passione delle due ruote, di alcuni commercianti, della Pro Loco e dell'amministrazione comunale (un "pit stop" a base di prodotti tipici, dove hanno primeggiato l'olio, il formaggio e il pane, accompagnati dal sorseggio di un ottimo vino); a Cenadi, dove i ragazzi del "Bosco Sospeso", il parco avventura sito in località Ponticella, hanno allestito un altro momento di gustoso ristoro, sempre a base di prodotti tipici locali; e ad Amaroni, a conclusione del tour, con una degustazione organizzata dagli amici dell'associazione "Il Cenacolo" che hanno allestito un vero e proprio banchetto di sapori (salumi tipici, formaggi e mozzarelle dell' azienda "Dedoni", insalate e primi piatti freddi un po’ alternativi, il tutto accompagnato dall’ottimo vino locale "Il tralcio", oltre naturalmente al prodotto d’eccellenza del posto, il miele). L'evento è proseguito all’anfiteatro comunale di Amaroni con giochi, intrattenimenti vari e la consegna di gadgets per i numerosi bikers intervenuti. In palio anche un viaggio e tante curiosità, compreso taglio di barba e capelli gratuito. Iniziative anche per i tanti bambini presenti, con giochi vari e corsi gratuiti di motociclismo curati dagli istruttori della FMI. Al termine, spettacolo di fuochi artificiali.

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa