Chiaravalle, a teatro “Il caso della ricca ereditiera e di Gianni amor suo”
Menu

Chiaravalle, a teatro “Il caso della ricca ereditiera e di Gianni amor suo”

gialloTorna il teatro a Chiaravalle Centrale con il secondo appuntamento della stagione. Il 26 gennaio alle ore 21 andrà in scena “Edizione Straordinaria - la Compagnia del Teatro di Mu” che presenterà “Il caso della ricca ereditiera e di Gianni amor suo”. Uno spettacolo firmato e portato in scena da Salvatore Emilio Corea e dalla sua scuderia di giovani attori catanzaresi. Un giallo brillante, con una perfetta tessitura alla Agatha Christie riadattata in chiave comica, ricca di colpi di scena esilaranti e capace di esprimere un’altissima qualità recitativa. Una storia di intrighi e ipocrisie che viaggia veloce e leggera, sorvolando le tecniche più fantasiose che vanno dalla commedia dell’arte al dramma, dai cartoons alle suggestioni del noir cinematografico.
Dopo l'esordio di sabato 12 gennaio con Enzo D'Arco, dunque, sabato si alza nuovamente il sipario al Teatro Impero. Mercoledì 6 febbraio ci sarà uno speciale fuori concorso, con Max Pisu interprete dei “Casalinghi disperati”, per la regia di Diego Ruiz. Ancora un fuori concorso sabato 9 marzo: “Lettere di Oppio” con Tiziana Foschi e Antonio Pisu. Sabato 23 marzo, spazio alla commedia comica con “Indovina chi sviene a cena? Ovvero la teoria dei pinguini” della Libera Manifattura Teatrale. Il 30 marzo, un graditissimo ritorno: Dandy Danno e Diva G metteranno in scena il loro “Lol”. Infine, il 6 aprile serata finale di premiazione e spettacolo fuori concorso “Tre pecore viziose” della compagnia “I Commedianti”. La rassegna, giunta alla sua terza edizione, è promossa e organizzata dall'amministrazione comunale di Chiaravalle Centrale, con la collaborazione della Consulta della Cultura, dell'Unione italiana libero teatro e della compagnia de “I Commedianti”. Direzione artistica di Gino Capolupo. Per informazioni su biglietti e abbonamenti: 333.6433561.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa