Gran finale alla Summer Arena di Soverato con il concerto di Mario Biondi. I ringraziamenti della Esse Emme Musica
Menu

Gran finale alla Summer Arena di Soverato con il concerto di Mario Biondi. I ringraziamenti della Esse Emme Musica

FOTO BIONDI 1E’ stata proprio una chiusura “col botto” quella di ieri sera alla Summer Arena di Soverato che ha salutato la sua seconda edizione con un numeroso pubblico accorso per l’unica tappa calabrese del nuovo tour di Mario Biondi. Tra il pubblico presente all’Arena gestita dalla Esse Emme Musica di Maurizio Senese – che ne cura anche la programmazione di eventi dal vivo - ci sono stati anche l’US Catanzaro, con giocatori e dirigenti, fortemente voluti dallo stesso Senese in occasione della festa finale soveratese. E c’erano anche le ragazze della Volley Soverato che milita nella Serie A2 di pallavolo, e c’era il pubblico delle grandi occasioni: tutti hanno fatto da sfondo a una serata di grande spessore, tra musica, sport e cultura. «Possiamo dire che è stato un successo senza precedenti – ha avuto modo di affermare Maurizio Senese riferito alla programmazione appena conclusa -, così come possiamo dire che la Summer Arena è diventata un punto di riferimento per i calabresi e per tutti i turisti che vengono in Calabria in estate, perché finalmente possiamo sostenere di avere in Calabria una struttura capace di ospitare simili grandi eventi anche durante la bella stagione». A conferma della bontà del progetto Summer Arena, per Senese ci sono anche alcune presenze notevoli: «Abbiamo avuto in qualità di ospiti, alcune personalità di rilievo – ha aggiunto -, del mondo dello spettacolo, della cultura, del cinema, del giornalismo nazionale, provenienti da network importanti come Rai, Mediaset e Sky. E ammetto di essermi sentito onorato della presenza del procuratore Nicola Gratteri al concerto di Fiorella Mannoia».
Grazie alla fattiva collaborazione dell’Amministrazione comunale di Soverato e del sindaco Ernesto Alecci - «che ringraziamo con affetto», ha detto Senese -, sul palcoscenico della Summer Arena quest’anno sono saliti i Nomadi, il trio del Volo, Nek, Marracash e Gue Pequeno, Benji e Fede, i dj/producer provenienti da tutto il mondo per il LYD EDM Festival, Alessandro Mannarino, Francesco Renga, Fiorella Mannoia e, ieri sera, Mario Biondi. «Non possiamo non ringraziare tutti coloro che hanno consentito la riuscita di questa edizione – ha detto ancora Maurizio Senese -, a partire dallo staff della Esse Emme Musica, oltre cento persone che hanno dato il 100% all’evento Summer Arena. Un ringraziamento doveroso va al prefetto di Catanzaro, al questore, alla Polizia di Stato di Catanzaro, alla Compagnia dei Carabinieri di Soverato, alla Polizia locale e a tutte le associazioni di volontariato per il loro enorme contributo affinché tutto si svolgesse in totale sicurezza. E poi ancora non possiamo dimenticare il maestro orafo Michele Affidato, che ha premiato gli artisti con le sue opere, l’Avis provinciale per la collaborazione nella promozione delle attività di queste settimane, e i due presentatori, Rossella Galati e Domenico Milani per la professionalità che hanno sempre dimostrato». Un altro anno si è chiuso, ma «la Esse Emme Musica vi da appuntamento al prossimo anno – è il saluto di Senese -, quando ci sarà la terza edizione della Summer Arena a Soverato!».

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa