Cresce l'attesa per "Noi che 2012"
Menu

Cresce l'attesa per "Noi che 2012"

Noi cheCresce l'attesa per la terza edizione di "Noi che". L'evento più cool dell'estate Calabrese, si terrà il prossimo 16 agosto presso la discoteca "Pirivilege" di Pietragrande di Stalettì (Catanzaro). Gli ingredienti per rendere indimenticabile la serata post ferragostana ci sono tutti. Ad iniziare da una location mozzafiato. Su quella che è la scogliera di Pietragrande, definita da Fiorello "la discoteca più bella d'Italia" proprio per quella sua caratteristica unica di essere incastonata tra gli scogli che si affacciano sul cristallino mar Jonio. Un luogo che da solo vale il prezzo del biglietto. Ma "Noi che" è una festa ad inviti. Quindi, niente biglietti d'ingresso, bisogna rigorosamente essere invitati dall'organizzazione. Poi, al di là, del suggestivo scenario naturale in cui si svolge l'evento, c'è di bello l'ambiente e l'atmosfera che si crea durante la festa. Perché si tratta di un vero e proprio viaggio indietro nel tempo. Per una notte è come ritornare nel decennio che ha segnato l'infanzia e giovinezza di coloro che, nati tra la fine degli anni 60 e l'inizio degli anni 70 riuscivano a divertirsi con niente: un pallone o una bambola a seconda del sesso, ma anche un pezzo di gesso per disegnare una campana, o una corda da saltare. Non c'era internet, non c'era google, non c'erano telefonini, reality show, ipad. Per sapere le notizie bisognava aspettare il telegiornale, le ricerche si facevano in biblioteca, e per telefonare bisognava prima affidarsi a una macchina stranissima che convertiva le monete in gettoni, e poi trovare una cabina telefonica libera.

Proprio per questa caratterizzazione dell'evento, l'ingresso è "vietato" ai minori di 29 anni. Insomma, la formula "magica", che ha fatto diventare "Noi che" un appuntamento fisso per chi ha vissuto le stagioni dei vitelloni e dei paninari, è rimasta immutata. Capita, inoltre, che molti nostalgici delle mode di quei periodi, per una sera svestano jeans attillati, per vestire pantaloni a zampa di elefante, oppure si lanciano in pista con addosso delle vecchie Timberland estive, cimelio di un passato non tanto lontano e indimenticabile. E quest'anno l'evento è stato "arricchito" con la partecipazione di ospiti d'eccezione. Sarà, infatti, la band musicale degli Adika Pongo ad accompagnare i maggiori di 29 anni per tutta la serata. Gli Adika Pongo, fondati da Niccolò Fabi, sono dei veri e propri "messaggeri" della "Disco Music". Un altro elemento che ha fatto diventare "Noi che" una festa attesissima è proprio la selezione musicale. Sempre azzeccata e ricercata. Ma per avere ulteriori informazioni sull'evento è possibile, comunque, collegarsi al portale ufficiale www.noiche.com. Il sito permette di avere tutte le notizie sulla festa, di ritrovarsi sul muro dei ricordi e, perché no, di darsi appuntamento all'evento del 16 agosto prossimo alla discoteca "Privilege" di Pietragrande.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa