In cantiere il primo raduno calabrese dedicato ai Pink Floyd
Menu

In cantiere il primo raduno calabrese dedicato ai Pink Floyd

evolutionIl primo raduno regionale dedicato ai Pink Floyd. E’ questa la proposta originale e inedita lanciata dall’associazione culturale-musicale “Chiave di Sol”, presieduta da Andrea Critelli, che cura la produzione e il booking degli Evolution Pink Floyd, una delle tribute band più importanti nel panorama rock calabrese. Un’iniziativa che arriva nell’anno in cui si celebra il 45esimo anniversario di “The Dark Side of The Moon”, uno degli album più amati e influenti della storia del rock. L’idea è quella di promuovere per la bella stagione una giornata all'aperto in un grande spazio verde, coinvolgendo tutti gli artisti che, ciascuno per il proprio genere, vorranno offrire il proprio contributo al “revival” floydiano. A rendere ancora più coinvolgente l’evento saranno, inoltre, mostre a tema, concerti, proiezioni e incontri culturali. Gli Evolution Pink Floyd con questa proposta rilanciano, dunque, il proprio progetto artistico alla scoperta dei suoni psichedelici dei Pink Floyd. Il gruppo, la cui origine si divide tra Vibo Valentia e Catanzaro, è nato nel 1999 e si è sempre distinto per aver tradotto la propria passione ed esperienza musicale in spettacoli suggestivi ispirati ai grandi successi dei pionieri della psichedelia. L’atmosfera magica dei loro concerti offre l’occasione di far vivere al pubblico le complesse sonorità della band che ha segnato il panorama rock internazionale degli anni ’70 e continua a legare tutte le generazioni. Protagonisti la voce e la chitarra di Adriano Licastro che incontrano il tocco potente e preciso di Danilo Perri alla batteria, le vibrazioni di Elio Mangiardi al basso, il magnetismo di Diego Arruzza alla chitarra, l’armoniosa tastiera di Nunzio Bruno Palermo e l’emozionante sax di Bruno De Santis. A rendere tutto ancora più suggestivo le limpide e melodiose voci di Rosella Facciuolo e Marta Bianco, le vocalist della band, e l’uso di scenografie, luci, proiezioni creati ad hoc dall’estro di Andrea Leuteri. Gli Evolution Pink Floyd vantano anche prestigiose collaborazioni come quella con Durga McBroom, storica vocalist che ha accompagnato i Pink Floyd in occasione di “A moment Lapse Reason Tour” del 1987, “Division Bell” del 1994 e dell’ultimo album di inediti pubblicato nel 2014, “The Endless River”. Nel repertorio degli Evolution i brani più famosi dei Pink Floyd dagli album che hanno segnato il percorso della band inglese: “Meddle”, “The Dark side of the moon”, “Wish you were here”, “The Wall”, “A momentary Lapse of reason” e “The Division Bell”. Dopo aver calcato diversi e importanti palchi in contest regionali e interregionali e raggiunto un grande successo di pubblico e di critica, gli Evolution sono pronti a tornare sulla ribalta con un nuovo tour che, parallelamente all’idea del grande raduno, toccherà le piazze e i locali di tutta la regione per unire i cuori dei tanti appassionati fans floydiani.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa