Fabrizio Moro ha messo la parola fine alla summer arena 2018
Menu

Fabrizio Moro ha messo la parola fine alla summer arena 2018

moro1A concludere la terza stagione del summer arena, è stato Fabrizio Moro accolto da un’ entusiasta pubblico prettamente giovanile. Un ragazzo di origini calabresi che indossando la sciarpa del Catanzaro ha fatto un brindisi alla squadra. Un cantautore fuori gli schemi, che nell’accendersi una sigaretta ha invitato i fan a restare composti per garantire la sicurezza. Un messaggio importante che però non ha impedito ai ragazzi di divertirsi e godersi un concerto bello e coinvolgente. Un musicista con grinta che ha voluto dialogare con il suo pubblico regalando tante emozioni e le sue canzoni più belle, dagli esordi ai nuovi singoli. Tra i brani cantati ”Pensa”, “L’eternità”, “Portami via”, “Parole, rumore e giorni”, “Non importa”, “Fammi sentire la voce”, “Alessandra sarà sempre più bella” e tantissime altre che ha cantato a squarciagola con i suoi fan. Una serata di festa, di musica pura.
La summer arena per il terzo anno consecutivo ha ospitato grandi nomi della musica italiana, Renga, Pezzali, Nek, Morandi, De Gregori, Ricky, Sfera Ebbasta, ma è stata una rassegna variegata che ha ospitato anche la danza con il “Lago dei cigni” e la comicità, con Pio e Amedeo.
A trarre un bilancio più che positivo, è stato dal palco, accanto la presentatrice Rossella Galati, l’ideatore della summer, Maurizio Senese. “Mi ritengo soddisfatto. Quest’anno abbiamo avuto un incremento del 25% di pubblico pagante. È un progetto a lunga durata sempre in evoluzione e il mio impegno è quello di farlo crescere. Progetto che non è sostenuto da nessun Ente se non dal pubblico al quale va il mio sentito grazie. Ho cercato di portare il meglio della musica. Ringrazio quanti hanno permesso di mettere in piedi la struttura e coloro che hanno garantito i servizi di sicurezza, in quanto è l’elemento principale de concerti e di ogni evento”.
La summer dell’ Esse Emme Musica, di cui Senese è promotore, è stata sposata fin dal primo anno dall’amministrazione comunale.
“ E’ una manifestazione molto corteggiata- ha concluso Senese- di cui sono orgoglioso”.
Una stagione costellata da applausi, grandi voci e forti emozioni!
A.R.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa