Successo per "Napoli cantata e... recitata" al Teatro comunale di Soverato (FOTO e VIDEO)
Menu

Successo per "Napoli cantata e... recitata" al Teatro comunale di Soverato (FOTO e VIDEO)

IMAG8261SOVERATO - La città di Soverato avrà presto un nuovo parco giochi per bambini. E questo grazie allo spettacolo a scopo benefico "Napoli cantata... e recitata", andato in scena ieri sera al Teatro Comunale della cittadina ionica alla presenza del primo cittadino Ernesto Alecci. L'amore per la musica napoletana e la voglia di fare qualcosa di buono per la collettività hanno spinto Mimmo Gallo, Giuseppe Pesola e Michele Rattà a mettere insieme le forze e, coinvolgendo amici musicisti e attori, a dare vita a un evento di qualità, patrocinato dal Comune.

La canzone napoletana, nelle sue sonorità più belle, è stata l'assoluta protagonista della serata, in un viaggio tra i successi senza tempo che esprimono in maniera straordinaria sentimenti di grande gioia o di struggente dolore. Ad introdurre e presentare brilantemente lo spettacolo è stata la giornalista Rossella Galati che, dopo aver ripercorso le origini del "bel canto" e messo in evidenza il certosino lavoro di ricerca, di perfezionamento musicale e artistico alla base della serata, ha introdotto ciascun brano, raccontandone la nascita e il significato.

Ad interpretare in maniera magistrale i 17 brani in scaletta sono stati i "Muisca è" con le straordinarie voci di Antonio Petrelli e Eleonora Pisano, che hanno cantato con assoluta intensità e passione, accompagnati da validissimi musicisti: al mandolino e alla voce Giuseppe Pesola, alla chitarra Michele Rattà, alla batteria Francesco Pilò, alla chitarra e al basso Franco Catricalà, alle tastiere Mimmo Mellace.

E' stata poi la compagnia "Attori per caso di Nicola Valentino" a proporre divertenti farse di Achille Campanile, commediografo del '900 noto per le sue opere satiriche e surreali. Sul palco i bravissimi Marisa Pesola, Generoso Scicchitano, Michele De Palma, Lino Caridi.

L'evento, della durata di circa due ore, ha letteralmente coinvolto e trascinato il numeroso pubblico in un susseguirsi di ritmi, sorrisi ed emozioni. "A città 'e Pulecenella", "'o marenariello", "munasterio 'e Santa Chiara", sono stati i primi brani di un viaggio assolutamente coinvolgente, per passare poi ai sentimenti d'amore contenuti in "Malafemmena", "na sera 'e maggio", "i' te vurria vasà", "te voglio bene assale","core 'ngrato", "Reginella". Dolci melodie ma anche ritmi decisi che raccontano la storia di un popolo, le sue fragilità, i suoi sentimenti come nel caso di "tammuriata nera", "luna rossa". Immancabili poi quelli che sono considerati dei classici della musica italiana e internazionale come "Caruso" e "o sole mio". Ad arricchire le esecuzioni dei brani anche dei video, realizzati da Mimmo Gallo e Alex Carioti, con immagini della città partenopea e della sua gente, ma anche il sorriso del principe Totò e il ricordo del cantante calabrese Mango.

Tra un brano e l'altro la satira e l'ironia degli "Attori per caso" con le divertenti farse "il gentiluomo", "accenti d'amore", "il piedino" e la poesia di Totò "'e ccorne". Prima del gran finale l'intervento sul palco dell'Amministrazione Comunale, nella persona del consigliere con delega alla cultura, turismo e spettacolo Emanuele Amoruso, che ha ringraziato gli organizzatori per aver regalato alla comunità uno spettacolo di grande valenza artistica coniugandolo con una significativa finalità, quella di realizzare un parco per i bambini a Soverato superiore. Insieme a lui anche gli assessori Rosalia Pezzaniti e Daniele Vacca e la consigliera Daniela Prunestì. Ha portato il suo saluto anche Mimmo Gallo che, visibilmente emozionato, ha ringraziato quanti hanno preso parte all'evento.

"Funiculì funiculà", "'o sudato 'nnamurato" e "tarantelle napoletane" hanno scandito il gran finale lasciando in tutti i presenti una piacevole sensazione di allegria e buonumore che la musica partenopea riesce sicuramente a trasmettere. Di seguito la fotogallery e i video di alcuni brani della serata. 

Video

"Napoli cantata e... recitata": i video
Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa