Squillace, chiuso il sipario su "Onda Rock 2018"
Menu

Squillace, chiuso il sipario su "Onda Rock 2018"

onda rock 2018SQUILLACE – Chiuso il sipario sulla quinta edizione di “Onda rock”, il contest per rock band emergenti svoltosi il 7 agosto a Squillace Lido, su iniziativa dell’associazione “La Rete”, con un livello sempre più crescente sul piano qualitativo delle band partecipanti. La serata è stata presentata da Aurelia Pignola. La giuria ha espresso il seguente verdetto: primo posto per i “Soul Movers”, ai quali è stato assegnato anche il premio della critica offerto da “Radio Squillace”; secondo posto per i “Parsley”; terzi classificati gli “Eronotte”. Tutte band del Catanzarese che con passione e professionalità hanno dato lustro e risonanza alla manifestazione davanti ad un nutrito pubblico, nella nuova location all’ingresso del lungomare Odisseo. La giuria era composta dalla presidente Carmela Commodaro, giornalista, dai maestri Rocco Cerminara, Luciano Aloise e Cristian Cosentino e da Franco Centola, del rinomato “Rock Auser” di Albi. Al termine delle esibizione delle tre band, lo spettacolo è continuato con la rassegna del gruppo ospite, i “Soviet Soviet”, trio postpunk pesarese, con l'unica tappa in Calabria del loro “Endlesstour”, in corso in tutta l’Europa e nel Centro America. I soci de “La Rete” e il direttivo, soddisfatti del risultato della ricca programmazione “Onda rock 2018” (serate di cinema, dibattito-incontro sulla violenza di genere e la semifinale del contest), ricordano i prossimi appuntamenti: la serata danzante prevista per il 2 settembre e altre iniziative a cavallo dell’autunno prossimo. «Intendiamo ringraziare – afferma la presidente Rita Lami - il Comune di Squillace per il patrocinio e la collaborazione logistica, i partner coinvolti come il “Rock Auser” di Albi, l’associazione “Attivamente Coinvolte Onlus” del Centro Antiviolenza da Tropea, l’associazione sportiva “Amadanzando” di Soverato, la società “I Giardini di Hera” che gestisce il castello di Squillace. Come previsto, Legambiente ha fatto tappa all’interno della manifestazione , nell’ambito dell’iniziativa “Ricicla Estate 2018, con l’allestimento di un gazebo informativo tenuto dalla referente Caterina Cristofaro. Ringrazio, inoltre, tutti gli sponsor che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione, in particolare la Cgil Slc Calabria, che da qualche anno sostiene pienamente le iniziative in ambito sociale e culturale della nostra associazione. Grazie a tutti i volontari, la polizia municipale e il comando dei Carabinieri di Squillace, che hanno operato all’interno della manifestazione per garantire la sicurezza e l’incolumità delle persone».

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa