Squillace, presentata la quarta edizione di "Onda Rock"
Menu

Squillace, presentata la quarta edizione di "Onda Rock"

presentazione onda rock 2017SQUILLACE - E’ stata presentata nella splendida cornice del villaggio “CalaVerde” di Copanello la quarta edizione di "Onda Rock – Festa della Birra", che si svolgerà il 6 agosto sul lungomare “Odisseo” di Squillace, su iniziativa dell'associazione “La Rete”. «La manifestazione – ha spiegato il presidente de “La Rete”, Claudio Rijllo - nasce con lo scopo di dare una chance ai talenti emergenti della scena rock calabrese». Quest'anno gli attori principali saranno gli Heartbeat e gli Hamnesis di Catanzaro, Les Miserables di Decollatura, i Senza Tempo di Montepaone e La Casa dei Matti di Girifalco: i gruppi in gara si contenderanno la vittoria del contest e, oltre i premi messi in palio dall'organizzazione, anche i due premi speciali, il "Premio della Critica", conferito da "Radio Squillace", e il premio "Rock Auser Albi": il comitato organizzatore di uno dei rock festival calabresi più longevi sceglierà fra i partecipanti al contest un gruppo da inserire nella loro lineup. Ad illustrare la “scaletta” della serata, il direttore artistico di “Onda Rock”, Davide Mercurio. Al termine della gara, graditissimo ospite, si esibirà Carmine Torchia, cantautore originario di Sersale, ma trapiantato in Toscana, vincitore del Premio Siae e il Premio Afi a "Musicultura", autore di canzoni in grado di richiamare la poesia di un Leo Ferrè dentro l'impeto del rock psichedelico, che ha edito un libro, girato un cortometraggio e scritto uno spettacolo teatrale con il quale sta girando tutta l'Italia; un artista a tutto tondo che a "Onda Rock" suonerà in "one man show" le canzoni del suo ultimo disco "Affetti con note a margine". La manifestazione avrà una dedica speciale a Chris Cornell, uno dei grandi del rock alternativo e fondatore del grunge, recentemente scomparso, ma rivolgerà anche un pensiero alle vittime del Bataclan di Parigi e dell'arena di Manchester, colpite mentre assistevano ad un concerto, perché «l'unico rumore che vorremmo sentire – ha sottolineato Mercurio - è quello della musica rock». La parte musicale della manifestazione sarà corollata dalla fiera enogastronomica e di artigianato e non potranno mancare gli stand gastronomici. Nel dibattito, moderato da Stefania Abbruzzo, sono intervenuti anche la presentatrice della kermesse Aurelia Pignola e il sindaco di Squillace Pasquale Muccari. Quest’ultimo ha evidenziato l’importanza dell’associazionismo collaborativo con le istituzioni. «”La Rete” – ha aggiunto il primo cittadino – è attiva non solo per questi eventi ludici, ma anche nel sociale in ogni periodo dell’anno».

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa