Squillace, successo per le iniziative natalizie nella parrocchia di San Pietro
Menu

Squillace, successo per le iniziative natalizie nella parrocchia di San Pietro

festa parrocchia epifania 2018SQUILLACE - Si è concluso a Squillace con una grande festa di animazione il ricco programma delle iniziative natalizie e di inizio anno organizzate dall’associazione culturale Castellense, dalla parrocchia di San Pietro e dall’associazione “Bibbidi Bobbidi Boo”. Tutto è cominciato il 22 dicembre con l’apertura della “Casa di Babbo Natale” nel salone parrocchiale e con l’esposizione dei disegni e dei testi realizzati dai bambini. Il 27 dicembre e il 3 gennaio si è svolta la tombolata a premi. Il 4 gennaio uno spettacolo di cabaret. E il 6 gennaio, appunto, la conclusione col botto con la festa di animazione e la premiazione del concorso “Il Natale è...”, a cui hanno preso parte i bambini dell’oratorio e della scuola primaria. Il tutto realizzato, è importante sottolinearlo, senza alcun contributo economico pubblico. «Anche quest'anno – spiegano le coordinatrici dell’evento, Rossella e Natascia Mellace - un grande successo di gioia e divertimento, con la collaborazione e tanta voglia di condivisione, tra balli e sorrisi, tra dolci e caramelle. In fondo basta poco, basta solo credere. L’idea è nata per regalare gioia e divertimento a tutti i bambini, un momento di serenità e di sorrisi». Una festa di gioia per grandi e bambini per non smettere mai di credere nell'amore, quel sentimento puro del donare e del gioire in semplicità. Nel corso della manifestazione sono stati premiati, con una piccola targa, i bambini della scuola primaria e dell'oratorio "Il sorriso di Kiara" che hanno partecipato al concorso con i loro elaborati. Questo l’elenco dei vincitori: Melissa Di Domenico, Graziella Gentile, Francesca Nuciforo, Federica Pietropaolo, Christian Settembrino e Samira Settembrino. «Un grazie – spiegano Rossella e Natascia – va agli sponsor e a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione dell’iniziativa, a tutti coloro che hanno regalato tempo e pazienza nell'allestimento della “Casa di Babbo Natale”. La collaborazione e la condivisione sono alla base della creazione di eventi come il nostro che, attraverso il volontariato e il sorriso, ha voluto regalare a tutti i bambini, ma a Squillace in generale, un pizzico di serenità».

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa