Boxe Competition, lo sport che avanza...
Menu

Boxe Competition, lo sport che avanza...

Valerio Geracitano a destraLa voglia di crescere di un atleta si misura dalla determinazione, dal sacrificio, dalla volontà, dal tempo che dedica agli allenamenti ed alla palestra. Un obiettivo che sembra un sogno.. un traguardo che diventa un punto d'inizio. Nel pugilato, la noble art protagonista del nostro articolo, è proprio così.. non bastano solamente le parole.. ciò che trovano riscontro sono i sudori e le innumerevoli volte in cui ti senti sconfitto ma devi trovare la forza di rialzarti.

Oggi raccontiamo di un bel traguardo di un giovane Soveratese classe 1989, Valerio Geracitano, nato Catanzaro con una grande passione per il pugilato e la voglia di creare in proprio una struttura sportiva nella quale svolgere questa stessa disciplina, con entusiasmo gioia e professionalità.
Geracitano studia a Roma dove termina i suoi studi e continua a praticare questo meraviglioso sport, poi torna nella sua terra ed investe in una palestra contenitore di idee, di passioni, di sacrifici e raggiunge il suo primo obiettivo. Con il magnifico supporto di un tecnico molto rinomato nel comprensorio Calabrese e non solo, il maestro Nicola Brutto, si apre un nuovo capitolo quella della Federazione Pugilistica Italiana. Di fatti la collaborazione fra i due porta subito i primi frutti. Un elogio al giovane Soveratese che diventa Referente regionale Boxe Competition per diverse associazioni sportive tra cui anche quella del tecnico Nicola Brutto.

Attraverso la Boxe Competition è possibile raggiungere in breve tempo un’apprezzabile preparazione fisica ed apprendere tecniche di pugilato. La preparazione degli amatori è del tutto simile a quella degli atleti agonisti, le sedute di allenamento possono essere effettuate con dei ritmi musicali, la boxe competition è una disciplina di combattimento propedeutica al pugilato, pertanto le competizioni prevedono incontri “primi guanti” senza contatto tra gli atleti, o “avanzati” con contatto controllato. Una formazione amatoriale del pugilato che scopre il talento ed inizia ad allenarlo per la fase successiva quella della creazione di un pugile che sale sul ring e si misura con un avversario che ha l'intento di sopraffare. Lì, la magnifica idea di coadiuvare le due forze. La Preparazione pugilistica di Geracitano e l'esperienza di Brutto, maestro Fpi, il quale continuerà il cammino iniziato dal giovane soveratese nella crescita anche agonistica del pugile.

La boxe Competition riconosce un egregio maestro formatore Massimo Barone con il quale Geracitano sviluppa le conoscenze e le porta in pratica nella sua palestra, attualmente situata a Soverato denominata “Ad Maiora”. In pochi anni racchiude bei numeri per una disciplina non di certo appariscente e conosciuta come quella del calcio. Altre sorprese le conosceremo nei futuri mesi, tanti progetti in cantiere...

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa