C.S.E.N., premiate le eccellenze sportive calabresi del 2016 e Oscar ai campioni nazionali del Bodybuilding
Menu

C.S.E.N., premiate le eccellenze sportive calabresi del 2016 e Oscar ai campioni nazionali del Bodybuilding

I Premiati Oscar del BodybuildingE’ stato un doppio appuntamento con lo sport firmato C.S.E.N. (Centro Sportivo Educativo Nazionale) - Comitato Provinciale di Catanzaro quello del week end appena trascorso. Sabato, 28 gennaio, spazio alle eccellenze calabresi di tutti i settori sportivi che sono state premiate nel corso del Gran Galà dello Sport 2017, organizzato con la collaborazione dell’Assessorato allo Sport del Comune di Catanzaro, nella persona di Giampaolo Mungo, presso la sala concerti di Palazzo De Nobili, nell'occasione gremita da professionisti e rappresentanti del mondo dell’associazionismo sportivo. “Quest’anno abbiamo premiato circa sessantacinque atleti di varie discipline, quali danza, ginnastica ritmica e sportiva, arti marziali, ballo, bodybuilding, sport di potenza, poker sportivo e automobilismo”, ha affermato con grande orgoglio il presidente del Comitato promotore, Francesco De Nardo. E ha aggiunto: “Come ogni anno abbiamo anche consegnato le cosiddette “gocce di bronzo” agli sportivi calabresi che si sono distinti per avere portato lustro alla nostra terra e avere promosso lo sport in tutte le sue forme per oltre venticinque anni. Infine, abbiamo assegnato l’Oscar del Bodybuilding ai migliori atleti bodybuilder nazionali di tutte le categorie che hanno primeggiato nelle gare Wabba Italia e Wabba International”.

Dunque, una grande festa in onore di dirigenti, tecnici e atleti che, nel corso del 2016, hanno dato risalto alla Calabria, contraddistinguendosi a livello nazionale e Gran Galà dello Sport De Nardo Abramo Mungo Caira Servidoneinternazionale. Questi hanno ricevuto il plauso del sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, che ha voluto essere presente all’evento accanto all’assessore allo Sport, Giampaolo Mungo, che da tempo collabora con CSEN Catanzaro nell’organizzazione di diversi eventi. La convinzione dell’amministrazione comunale, confermata dal primo cittadino, è difatti che lo sport vada fermamente promosso per educare i ragazzi ai valori sani, garantendo loro di crescere al meglio. Ed è per questo che ha affermato Abramo: “Stiamo cercando di ristrutturare molti impianti sportivi del territorio”. Quindi, CSEN e Comune, con il supporto delle famiglie, come sottolineato pure da Mungo, a seguito dell’intervento del sindaco ad apertura del Gran Galà, lavorano insieme per diffondere fra tutti la pratica sportiva, facendo in modo che i cittadini del futuro siano ancorati ai valori dello sport e, al contempo, gli atleti calabresi possano migliorare per ottenere sempre più buoni risultati anche fuori dai confini calabri. A introdurre i premiati è stato il consigliere del Comitato provinciale Catanzaro CSEN, Sergio Servidone, ma non potevano mancare, accanto a quelli del presidente De Nardo, i saluti del vicepresidente Antonio Caira, e delle altre componenti del Comitato, Felicia Laurito e Caterina Brizzi, nonché di Pasquale Sinopoli, comandante della Guardia di Finanza in servizio a Roma, anch’egli appassionato di sport e praticante di taekwondo. A ricevere le “gocce di bronzo” CSEN sono stati: Francesco Gallo, Umile Lanzino, Giovanni De Filippo, Maurizio Gareri, Giampiero Mellace. L’Oscar del Bodybuilding è invece andato a: Fabio Pomo, Andrea Toscano, Pietro Di Paolo, Giuseppe Sardella, Annamaria Ferrantino, Carla Riggio, Sabrina Remorgida, Fabiola Patricia Gli De Munno, Erminia De Iulio.

Ieri, domenica, 29 gennaio, la festa dello sport è continuata all’auditorium Casalinuovo di Catanzaro dove, nella mattinata, si è svolto il decimo Trofeo Nazionale di Bench Press “The Best” con tanti partecipanti in ciascuna categoria che si sono sfidati alla panca piana in una gara di sollevamento pesi, dimostrando un sano agonismo. Nel pomeriggio, il palcoscenico è stato consegnato alla bravura e professionalità delle associazione sportive dilettantistiche e società sportive protagoniste del Gran Galà dello Sport, che hanno regalato a una folta platea varie e affascinanti esibizioni nelle discipline di riferimento.
Ancora tanta soddisfazione per l’Ente di promozione sportiva catanzarese capitanato da De Nardo e per tutti gli atleti che ne fanno parte: vera anima del CSEN.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa