Il team TKD Athlon porta a casa quattro medaglie da Busto Arsizio
Menu

Il team TKD Athlon porta a casa quattro medaglie da Busto Arsizio

ATHLON3BUSTO ARSIZIO - Il team TKD Athlon porta a casa quattro medaglie dalla prima trasferta del 2017 oltre regione, l’Insubria Cup svoltasi al Palayamamay di Busto Arsizio gli scorsi 28 e 29 gennaio. I 13 atleti scesi sul tatami, contraddistintisi per grande tenacia e notevole preparazione tecnica, hanno vissuto l’emozione di combattere in uno scenario internazionale che ha riunito circa 1600 atleti, dalla categoria esordienti a quella senior, su ben 13 campi di gara. Medaglia d’oro per i fratelli Guarna: Rossella, nella categoria cadetti B -45 kg cintura Verde/Blu, vince con merito due intensi combattimenti, Giuseppe nella categoria cadetti A – 61 kg cintura Rossa/nera si distingue in semifinale, eliminando l’avversario per KO e vince in finale con ampio margine di punteggio. Medaglia di argento per Rocco Agazio Comito, nella categoria cadetti A -49 kg cintura Verde/blu, che, partendo dagli ottavi, arriva in finale dopo due vittorie per KO tecnico ed un golden point. Medaglia di bronzo per il piccolo Vincenzo Pio Lentini, nella categoria esordienti A -33 kg cintura Gialla/verde, che supera in rimonta l’incontro dei quarti di finale e si ferma in semifinale, lottando con grinta fino all’ultimo secondo. Le due giornate sportive hanno visti protagonisti anche gli atleti: Gabriele Caccamo nella categoria esordienti A -27 kg cintura Gialla/verde; Antonio Gullì nella categoria cadetti A -33 kg cintura Verde/Blu; Miruna Harabagiu nella categoria cadetti A -47 kg cintura Verde/blu; Antonio Mongiardo nella categoria cadetti A -45 kg cintura Rossa/nera; Melania Raimondo nella categoria cadetti A -37 kg cintura Rossa/nera, che ha incontrato ai quarti di finale la campionessa europea in carica; Mariangela Fabiano nella categoria cadetti A -55 kg cintura Rossa/nera, che si ferma ai quarti di finale, dopo un incontro brillante agli ottavi; Giada Voci, nella categoria junior -55 kg cintura nera; Antonio Fabiano nella categoria junior -59 kg cintura nera; Matteo Messineo, nella categoria junior -55 kg cintura rossa, stoppato ai quarti, nonostante un’ottima performance. L’ASD Athlon, guidata dai Maestri Antonio Voci e Danilo Prunestì, a Busto Arsizio ha chiuso con orgoglio un’altra importante esperienza, posizionandosi con merito al 29° posto tra le 184 società di TKD provenienti da sei nazioni europee.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa