Successo per “Sport e Natura”, l'iniziativa firmata CONI Point di Catanzaro
Menu

Successo per “Sport e Natura”, l'iniziativa firmata CONI Point di Catanzaro

Sport e natura 1Fra gli incantevoli colori autunnali regalati dagli scenari naturalistici della Sila Piccola, e precisamente di Villaggio Racise nel comune di Taverna, si è svolta la manifestazione organizzata dal CONI Point di Catanzaro, “Sport e Natura”, che domenica scorsa ha chiamato a raccolta tutti gli amanti degli sport all’aria aperta.
Un vero successo determinato da una cospicua partecipazione di bambini e adulti che si sono lasciati trasportare dalla magia creata dall’intreccio tra bellezze naturalistiche e sport. Un connubio che ha fatto centro nel cuore degli sportivi di ogni età, che si sono cimentati nelle diverse discipline, quali atletica leggera, calcio, pallacanestro, pesca sportiva, mountain bike, arrampicata sportiva, softair e trekking.
Così, passione sportiva e amore per la natura si sono mescolate grazie all’iniziativa fortemente voluta dal delegato CONI Catanzaro, Cinzia Sandulli, che ha accolto tutti i partecipanti esprimendo loro la sua soddisfazione per una manifestazione che si inserisce in un variegato percorso intrapreso dal CONI catanzarese finalizzato a promuovere e inculcare fra le varie generazioni di appassionati sportivi, veterani e non, l’immagine dello sport quale mezzo sano e autentico per socializzare e divertirsi. Uno sport, quindi, che fa bene non solo al corpo, tutelandone la salute, ma anche alla mente, offrendo momenti di relax, aggregazione e spensieratezza. “Sport e Natura”, fra le altre cose, ha anche consentito di conoscere le meraviglie della Sila Piccola e di imparare a Sport e natura 2rispettarle e ad amarle.
Diverse le Associazioni Sportive che, insieme ai semplici appassionati, hanno partecipato all’evento: SMAF CZ, PINK BASKET CZ, MATER DOMINI CZ per il Basket. Piccoli Campioni De Luca Cropani, Polisportiva Albi, Football Fair Play Sersale per il Calcio. Maverix e Las Cabras per la Mountain Bike e Fiamma Catanzaro per l’Atletica leggera. Naturalmente Sport per il Trekking e Black Ops per il SoftAir, mentre numerosissima e partecipata è stata l’attività della FIPSAS Pesca Sportiva del Presidente Antonio DeBilio. Al termine della cerimonia l’Avv. Cinzia Sandulli, delegato provinciale del CONI, ha ringraziato il Sindaco del Comune di Taverna ed il proprietario della Struttura “Il Semaforo” evidenziando la necessità di dare vigore ad un territorio, quello della Sila catanzarese, che può, avvalendosi dello sport, ampliare la propria offerta turistica. Ringraziamenti anche per i partecipanti ad un evento che ha ancora una volta valorizzato i principi aggregativi dello sport, gli atleti e famiglie coinvolte, i dirigenti federali e di società presenti, lo staff tecnico composto dal coordinatore tecnico Giorgio Scarfone, e dai componenti Pino Luciano, Paolo Rosi, Andrea Verrengia, Alessandra Parentela, Mariella Soluri, Antonio Badolato, Massimo Costa, Fabio Rosi.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa