Soverato Sport
Menu

Soverato Sport

Antonio Mauro

Girifalco, iniziativa in compagnia con gli anziani

iniziativa anzianiUn omaggio ai prodotti della terra. Ma, sopratutto, un modo per tenere compagnia ai più anziani. E' questo il senso dell'iniziativa che si è svolta, nei giorni scorsi, alla Casa degli Ulivi di Girifalco, la struttura dedita al servizio della riabilitazione e dell'inclusione con un team di eccellenza guidato da Giovanni Marincolo. Presenti molte realtà del luogo. Due su tutte. La Proloco con il vicepresidente Annalisa Fodaro e il consigliere Angela Vonella e l'Avis con il presidente Laura Ielapi. Fondamentali per la riuscita dell'iniziativa, oltre agli operatori, si sono rivelati Filippo Vonella della Fv Music in the World, i ragazzi dell'Avis (servizio civile e volontari) e gli ospiti. L'idea, vista la riuscita di questa e di altre iniziative realizzate in questa struttura, è, a questo punto di istituire ciclicamente delle sagre da intendersi come estensione dei laboratori di reminiscenza e orientamento rispettando la stagionalità degli alimenti fornendo, al tempo stesso, momenti ludici e aggregativi. Alla manifestazione hanno preso parte anche il vicesindaco Maurizio Siniscalco e il presidente del Consiglio Comunale, Elisabetta Ferraina. Il vicesindaco, nel corso del suo intervento, ha espresso parole di apprezzamento per questa bella ed importante realtà in cui si respira un clima di cordialità in un contesto caratterizzato da un alto livello di professionalità.

Catanzaro calcio, continua la preparazione in vista della trasferta a Bisceglie

Us Catanzaro logoE' proseguita anche questo pomeriggio la preparazione dei giallorossi in vista della trasferta di sabato prossimo a Bisceglie. Mister Erra ha optato per un lavoro tattico a reparti e per una partitella, a campo ridotto, di due tempi da 25' ciascuno. Per quanto riguarda gli infortunati, Gambaretti è sulla via della guarigione. Fermo a scopo precauzionale Van Ransbeek, ha ripreso a correre Di Nunzio, il cui recupero richiede ancora del tempo. Incoraggianti gli esiti degli esami cui si è sottoposto Infantino per il quale comincia il protocollo di recupero. La squadra partirà alla volta della Puglia già nel pomeriggio di domani.

Wanda Ferro su invito Tavolo tecnico Donne

wanda ferro 17CATANZARO - Di seguito una dichiarazione del consigliere regionale Wanda Ferro (Gruppo Misto): Sono stata invitata dall’assessore Roccisano a prendere parte alla riunione del “Tavolo tecnico delle Donne”. Un invito che fa seguito ad alcune delicate questioni che avevo sollevato, come quella del regolamento per le Case rifugio per le donne vittime di violenza, e che avrei accolto con grande interesse, data l’importanza dei temi in discussione, sui quali lo stesso assessore ha riconosciuto una particolare sensibilità mia e della collega Sculco. Purtroppo mi trovo costretta a rilevare che la riunione è convocata a Catanzaro per il 12 settembre, nello stesso giorno e alla stessa ora in cui è convocato, a Reggio Calabria, il Consiglio regionale, con all’ordine del giorno il tema dell’immigrazione. Una circostanza che è frutto forse di un errore materiale nell’agenda dell’assessore, o forse si prevede un rinvio dei lavori del Consiglio, che tra l’altro non si riunisce dallo scorso mese di giugno. Diversamente mi trovo costretta ad esprimere il mio rammarico per non essere messa nelle condizioni di prendere parte alla riunione alla quale sono stata invitata, così come non posso non manifestare perplessità per la scelta dell’assessore di snobbare il Consiglio sull’immigrazione, nel quale dovranno essere affrontati molti argomenti di interesse e competenza dell’assessorato alle Politiche Sociali, e che comunque a mio avviso necessita della più ampia partecipazione da parte del Consiglio e della Giunta. Sono comunque fiduciosa che l’assessore Roccisano porrà riparo a quello che voglio considerare come un semplice disguido di carattere organizzativo, per consentire a consiglieri e assessori di portare il loro contributo a discussioni importanti, anche per coloro che hanno il limite di non essere dotati del dono dell’ubiquità, e che quindi non riescono ad essere presenti contemporaneamente alla Cittadella e a Palazzo Campanella.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa