Basket Soverato
Menu

Basket Soverato

Francesco Gioffrè

Ancora una sconfitta per l'NBS, al "Pala Scoppa" passa la Scuola Basket Viola

nbs scuola reggioSOVERATO - Ancora un k.o. per il Nuovo Basket Soverato che in questo campionato di Serie C Silver non riesce proprio a cambiare marcia. I bianco-blu di coach Stefano Gioffrè cedono al "Pala Scoppa", per il sesto turno, alla più quotata Scuola Basket Viola RC, vice-capolista che dunque continua la striscia positiva di risultati. I reggini di coach Polimeni si impongono 65-85, al di là del punteggio però comunque da elogiare la prova del quintetto soveratese, che non si è mai arreso dimostrando di voler lottare fino alla fine. L'approccio alla gara è infatti positivo per Fall e compagni, il senegalese è l'anima della squadra, tuttavia sono diversi gli errori sotto canestro così gli arancio-neri ospiti ne approfittano dimostrando maggiore concretezza e portandosi subito avanti (14-25 alla prima sirena). Equilibrio anche nella prima parte del secondo quarto, Fall è il trascinatore e Soverato si avvicina, sul più bello però Reggio fugge via e si porta sul 26-43. Il resto del match è sulla stessa falsa riga della prima parte, i locali ci provano, sbagliano in attacco mentre la Scuola Basket no e si aggiudica anche terzo (40-66) e quarto game, dunque i due punti in più per la classifica. I "Cagnacci", invece, rimangono sul fondo della classifica a quota 0.

Francesco Gioffrè

Ancora una sconfitta per l'NBS, al "Pala Scoppa" passa la Scuola Basket Viola

nbs scuola reggioSOVERATO - Ancora un k.o. per il Nuovo Basket Soverato che in questo campionato di Serie C Silver non riesce proprio a cambiare marcia. I bianco-blu di coach Stefano Gioffrè cedono al "Pala Scoppa", per il sesto turno, alla più quotata Scuola Basket Viola RC, vice-capolista che dunque continua la striscia positiva di risultati. I reggini di coach Polimeni si impongono 65-85, al di là del punteggio però comunque da elogiare la prova del quintetto soveratese, che non si è mai arreso dimostrando di voler lottare fino alla fine. L'approccio alla gara è infatti positivo per Fall e compagni, il senegalese è l'anima della squadra, tuttavia sono diversi gli errori sotto canestro così gli arancio-neri ospiti ne approfittano dimostrando maggiore concretezza e portandosi subito avanti (14-25 alla prima sirena). Equilibrio anche nella prima parte del secondo quarto, Fall è il trascinatore e Soverato si avvicina, sul più bello però Reggio fugge via e si porta sul 26-43. Il resto del match è sulla stessa falsa riga della prima parte, i locali ci provano, sbagliano in attacco mentre la Scuola Basket no e si aggiudica anche terzo (40-66) e quarto game, dunque i due punti in più per la classifica. I "Cagnacci", invece, rimangono sul fondo della classifica a quota 0.

Francesco Gioffrè

Ancora una sconfitta per l'NBS, al "Pala Scoppa" passa la Scuola Basket Viola

nbs scuola reggioSOVERATO - Ancora un k.o. per il Nuovo Basket Soverato che in questo campionato di Serie C Silver non riesce proprio a cambiare marcia. I bianco-blu di coach Stefano Gioffrè cedono al "Pala Scoppa", per il sesto turno, alla più quotata Scuola Basket Viola RC, vice-capolista che dunque continua la striscia positiva di risultati. I reggini di coach Polimeni si impongono 65-85, al di là del punteggio però comunque da elogiare la prova del quintetto soveratese, che non si è mai arreso dimostrando di voler lottare fino alla fine. L'approccio alla gara è infatti positivo per Fall e compagni, il senegalese è l'anima della squadra, tuttavia sono diversi gli errori sotto canestro così gli arancio-neri ospiti ne approfittano dimostrando maggiore concretezza e portandosi subito avanti (14-25 alla prima sirena). Equilibrio anche nella prima parte del secondo quarto, Fall è il trascinatore e Soverato si avvicina, sul più bello però Reggio fugge via e si porta sul 26-43. Il resto del match è sulla stessa falsa riga della prima parte, i locali ci provano, sbagliano in attacco mentre la Scuola Basket no e si aggiudica anche terzo (40-66) e quarto game, dunque i due punti in più per la classifica. I "Cagnacci", invece, rimangono sul fondo della classifica a quota 0.

Francesco Gioffrè

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa