Futura Energia Soverato batte il Lamezia Soccer, i biancorossi restano in C1
Menu

Futura Energia Soverato batte il Lamezia Soccer, i biancorossi restano in C1

Futura Energia vs Lamezia 1Missione compiuta per la Futura Energia Soverato Calcio a Cinque che raggiunge l’obiettivo salvezza con il successo ottenuto al “Pala Scoppa”, contro il Lamezia Soccer, nel ventiseiesimo ed ultimo turno del campionato di C1 calabrese. Servivano i tre punti per festeggiare l’aritmetica permanenza nel massimo torneo regionale e i tre punti sono arrivati al termine di un match divertente e ricco di reti terminato con il risultato di 7-3.

Il Lamezia è giunto a Soverato con la salvezza in tasca e conquistata da una settimana e, perciò, senza particolari pretese, la Futura Energia invece che era chiamata a chiudere subito il discorso e così è stato; dunque gara senza storia con il quintetto del presidente Vito Loprieno, che ha attaccato gli avversari fin dal primo minuto chiudendo sul 3-0 la prima frazione di gioco. Più vivace il secondo Futura Energia vs Lamezia 2tempo con il Lamezia che, sotto di cinque reti, ne ha trovati tre in pochi secondi costringendo i padroni di casa a chiudere in attacco per mettere il sigillo, nei minuti conclusivi, sul risultato e sulla salvezza.

Si chiude bene, dunque, la stagione 2017 della Futura Energia Soverato che ricorderà l’annata, olitre che per la sua prima esperienza tra le grandi della Calabria, soprattutto per la straordinaria vittoria della Coppa Italia a Polistena nello scorso gennaio. La società a questo punto potrà guardare con più ottimismo al futuro anche grazie all’esperienza maturata nel corso di questi mesi. Adesso le meritate vacanze per i biancorossi mentre il campionato arriva al suo culmine con i playoff e playout.

Equilibrio nella parte iniziale di gara, è però la squadra di casa a premere di più creando pericoli alla porta avversaria. Dopo aver tenuto abbastanza bene, tuttavia, la difesa lametina soccombe al 10’, il giovane Francesco Parafati si conferma una grande promessa trovando la rete del vantaggio con un potente tiro dalla distanza che spedisce la palla sotto l'incrocio dei pali. Passa un minuto e i “Cavallucci Marini”, oggi in campo con un inedito rosso-nero, raddoppiano; Parafati jr. si guadagna un penalty trasformato da capitan Futura Energia vs Lamezia 3Ranieri che spiazza Folino, è il gol della tranquillità. I due tecnici, a questo punto, cambiano un po' di elementi, del resto il clima in campo è assolutamente privo di qualunque tipo di tensione. Nel Soverato spazio ad un altro giovane interessante, Roberto Capriglia (’98) così come fa il suo esordio il portiere Lorenzo Quirino, classe 2000. Nel frattempo si continua a giocare e i ragazzi di mister Venanzi danno spettacolo con interessanti trame di gioco, ma il giovane Lamezia di mister Bebo Carrozza, da parte sua, non è da meno.

La Futura insiste, Chiaravalloti è Sinopoli costringono a più riprese l'attento Folino agli straordinari e al 25’ il portiere degli arancioni è determinante a sventare il terzo gol opponendosi al tiro ravvicinato del solito Parafati. Il forcing soveratese prosegue sfociando nel 3-0 a due minuti dal riposo, segna Chiaravalloti in tap-in su tiro di Ranieri a chiusura di uno schema da corner. I locali non tirano il fiato nemmeno in avvio di ripresa dove gli interpreti cambiano radicalmente, ma non la sostanza; passano tre minuti e arriva infatti il 4-0 firmato Capriglia con una pregevole conclusione sul secondo palo da sinistra. La reazione ospite, gettatasi in avanti alla ricerca della rete, viene vanificata dalla compattezza della difesa soveratese, a metà ripresa Soverato nuovamente in attacco con Sinopoli che impegna ancora Folino. Il “Pipita” biancorosso però si riscatta al 64’ con la rete del 5-0 approfittando di una distrazione della difesa ospite.

Il Lamezia dopo aver tentato più volte riesce a trovare il goal della “bandiera” ad opera di Crapella, appostato davanti alla porta per correggere oltre la linea il destro in corsa del compagno Caffarelli. L’episodio scuote i “Carrozza Boys” che segnano ancora al 50’, l'autore è Donato. Passano pochi secondi e Caffarella improvvisamente riapre ogni discorso con il punto del 5-3 grazie ad un sinistro rasoterra imprendibile per Quirino.

A questo punto il Soverato decide di non rischiare ulteriormente e si ributta in avanti evitando di scoprire il fianco alle ripartenze lametine, Castanò sfiora la sestina su assist di Ranieri e poco dopo è il capitano a sfiorare il goal, bravo di nuovo Folino nell’occasione. I giochi si chiudono nel finale, è il 56’ quando arriva la doppietta di Parafati, destro sul primo palo che vale il 6-3. Nel recupero ultima rete stagionale, autore Castanò.

Francesco Gioffrè

FUTURA ENERGIA SOVERATO 7

LAMEZIA SOCCER 3

F. E. SOVERATO : Loprieno, Sperlì, Chiaravalloti, Sinopoli, Politi, Castanò, Ranieri, Parafati R., Parafati F., Bilotta, Quirino, Capriglia. All. Venanzi

LAMEZIA SOCCER: 12 Folino,7 Iannazzo, 13 Montesanto, 18 De Luca, 21 Crapella, 22 Caffarelli, 25 Grandinetti, 28 Marullo, 31 Donato. All. Carrozza

ARBITRI : Carbone e Pedullà di Locri.

MARCATORI : 10’ e 56’ Parafati F., 11’ (rig.) Ranieri, 28’ Chiaravalloti, 33’ Capriglia, 44’Sinopoli, 47’ Crapella, 50’ Donato e Caffarella, 60’+1 Castanò.

 

RISULTATI 26.a GIORNATA: Amantea-Fantastic Five Siderno 5-3, Five Soccer Catanzaro-Maestrelli 7-7, Futura Energia Soverato-Lamezia Soccer 7-3, Futsal Polistena-Atletico Cetraro 0-3, Kroton-La Sportiva Traforo 6-7, Roglianese-Bovalino 5-4, Zefhir Mega Five-Enotria Catanzaro 0-2.

CLASSIFICA FINALE: Atl.Cetraro 57, Enotria Cz 56, Five Soccer 47, Kroton 42, Polistena 41, F.E. Soverato 38, Lamezia, Bovalino, Roglianese e Traforo 33, Maestrelli 33, Siderno 26, Zefhir M.F 19, Amantea 14.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa