La Royal Lamezia a Vittoria in un match probante
Menu

La Royal Lamezia a Vittoria in un match probante

LosurdoProbante trasferta Vittoria per la Royal Team Lamezia domani alle ore 16. Partenza già nel pomeriggio di oggi per la squadra di mister Ragona che, al pari delle siciliane, disputerà la settima gara di questo campionato, mentre da calendario si è giunti alla nona giornata.
Royal carica per via del tris di vittorie di fila contro Martina, Palermo e Ottaviano, ma guai ad abbassare la guardia. Intanto perchè l’unica sconfitta finora è giunta in trasferta, a Rionero, e poi perché di fronte si avrà il Vittoria squadra forte e temibile. Lo racconta la classifica delle siciliane: il Vittoria con 13 punti è quarto, a sole due lunghezze dal duo Royal-Salernitana che tallona la capolista Napoli (domani a riposo), ad un solo punto. E dato rilevante è che una delle due sconfitte finora proprio per Napoli capolista è giunta proprio a Vittoria per 4-0, un mese fa. Dunque occhi aperti e antenne dritte in casa-Royal, che dovrà entrare in campo fin da subito concentrata, determinata e soprattutto attenta in ogni azione di gioco, senza mollare mai la tensione. Mercoledì scorso intanto mister Ragona ha voluto saggiare le condizioni della sua squadra in un test amichevole a Maida contro l’Eagles Catanzaro. Sei gol per le lametine con Fragola, Corrao, doppietta di Leone, Losurdo e Ierardi, al termine di un allenamento proficuo, contro un avversario in palla che sicuramente ben figurerà nell’imminente torneo di Serie C. E tra le più positive finora della Royal c’è sicuramente il bomber Sharon Losurdo alla seconda stagione a Lamezia. Ben 33 gol la scorsa stagione, compresa la Coppa, e dieci finora, In settimana, nel consueto appuntamento sul sito ladyfutsal, Losurdo è stata alquanto esplicita: “Tutti parlano del Napoli ma non vorrei sottovalutare la Salernitana che sta facendo molto bene, al pari proprio del Vittoria visti i risultati delle siciliane. Inoltre il campo del Vittoria è stato sempre ostico per noi e lo sappiamo molto bene. Quindi penseremo al nostro gioco che finora ci ha portato grandi risultati e speriamo di continuare così. Rispetteremo il Vittoria ma l’obiettivo è ottenere il massimo”. Anche miglior difesa per il Vittoria con soli 10 gol subìti, 19 quelli realizzati invece. Per la Royal invece 33 gol fatti (secondo attacco del torneo) e 20 gol subìti. Tra le convocate c’era al rientro capitan Marrazzo, ma una forma influenzale l’ha costretta a dare forfait, un motivo in più per le sue compagne per fare ancora meglio per il proprio capitano. E sarà ‘derby’ particolare per le due ex di turno Stefania Corrao e Concy Primavera. In particolare per Primavera (8 gol finora), tanti anni nella squadra ragusana con caterve di gol (oltre 180 in carriera), indimenticabili i 49 tutti realizzati nella stagione 2013-14 quando fu seconda marcatrice italiana di tutti e 3 i gironi di Serie A. Insomma sarà emozione non da poco per la brava Primavera, tra l’altro nativa proprio di Vittoria.

CONVOCATE: Ceravolo, Fragola, Leone, Corrao, Primavera, Linza, Losurdo, De Sarro, Bagnato, Ierardi, Fucile. All. Ragona
ARBITRI: Carmelo Alfano e Marco Lupo di Palermo. Crono: Filippo Pancrazi di Ragusa

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa