Riecco il Quadrifoglio Soverato, otto reti alla Tre Colli Futsal nella sfida al vertice
Menu

Riecco il Quadrifoglio Soverato, otto reti alla Tre Colli Futsal nella sfida al vertice

CLUB QUADRIFOGLIO SOVERATO-TRE COLLI FUTSAL CZ 8-2

C.Q.SOVERATO: Basile, Politi, Girillo, Parisi, Caridi, Sposato, Bono, Gualtieri, Procopio, Bressi. All. Vitale

TRE COLLI FUTSAL CZ: Chiarella, Calabrese, Scolaro, Cartolano V., Di Miceli, Crispino, Cartolano N., Pellegrino, Muccari, Battaglia, Mancini, Pullano. All. Campagna

ARBITRO: Torcasio di Lamezia

MARCATORI: 7', 42', 55' e 60+2’ Parisi, 13' Girillo, 33' Calabrese, 34' Cartolano V., 37' e 44' Politi

quadrifoglioSOVERATO - Immediato riscatto del Club Quadrifoglio Soverato che, dopo lo scivolone di sabato scorso col Montepaone, fa suo il big match del nono turno del girone B di Serie D contro la vicecapolista Tre Colli Futsal. Al “Pala Scoppa” finisce 8-2 una partita particolarmente tesa, non tanto per il risultato finale, ma per la tensione in campo venutasi a creare in alcune situazioni. Sul campo però si è rivisto il quintetto che tutti conosciamo, la squadra soveratese ha infatti costruito parecchio, creato un’infinità di palle gol legittimando il primo posto dopo le ultime gare un pochino sfortunate. I catanzaresi di mister Campagna hanno avuto la capacità di riportarsi in partita in avvio di ripresa recuperando le due reti di svantaggio, ma ben presto si sono nuovamente dovuto arrendere alla superiorità dei ragazzi di mister Vitale, da parte loro bravi a rimettersi davanti per poi aumentare il vantaggio. Unica nota stonata le tre espulsioni totali dovute ad alcuni momenti di agitazione che hanno reso più complicata del dovuto la direzione arbitrale della gara.
LA PARTITA - Nonostante le assenze (Stivala, D'Aquino e Sinopoli) è un Quadrifoglio subito scatenato e aggressivo, fin dalle prime battute di gara infatti i biancorossi assediano la retroguardia catanzarese, l’intesa tra Parisi e Girillo è perfetta e sono proprio loro due a creare le palle gol più nitide fino al 7' quando l’esperto capitano biancorosso sigla la prima rete dell’incontro con una bella girata volante su assist del compagno. Gli attacchi locali sono sempre più frequenti e dopo pochi minuti il punteggio cambia ancora, arriva il 2-0 grazie ad un preciso calcio di punizione di Girillo. Tutto pare filare liscio, al 18' il numero 10 viene espulso dopo un diverbio con un avversario che ha provocato qualche istante di tensione generale, fortunatamente però rientrata nel giro di pochi secondi. La Tre Colli così cerca di rialzarsi e comincia ad affacciarsi dalle parti di Basile, senza però sfondare fino al riposo. Ripresa piena di emozioni, la Tre Colli insiste e accorcia subito le distanze con Calabrese per pareggiare i conti già al 34' con il tap in a porta sguarnita del capitano Vincenzo Cartolano. Quadrifoglio k.o.? Macchè! I locali infatti rialzano subito la testa riportandosi avanti al 37' con un siluro al volo, sotto l'incrocio, scagliato dal destro di Politi dalla lunga distanza sugli sviluppi di un corner. I biancorossi, ora più sereni, riprendono a macinare gioco ritrovando smalto e spettacolo, Caridi e compagni regalano ancora grandi giocate impegnando più volte il portiere giallorosso, al 42' però Parisi ‘decide’ di segnare infilando la palla nel sette con un bellissimo esterno destro; passano appena due minuti e arriva la cinquina, segna ancora Politi , stavolta da pochi passi. Il match nel frattempo si fa sempre più incandescente, da registrare altre due espulsioni (Bressi dalla panchina e Scolaro, per la Tre Colli, per doppia ammonizione) e la tripletta di Parisi al 55' a porta vuota su assit da sinistra di Bono. Caridi nel finale firma il settimo gol da centrocampo sfruttando il quinto uomo avversario, in fotocopia in pieno recupero arriva il poker di Parisi per l'8-2 finale che riconsegna la vittoria ai soveratesi del presidente Gualtieri ed il +5 sulle dirette inseguitrici.

Francesco Gioffrè

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa