Sconfitta nel big-match per il Soverato Calcio a 5
Menu

Sconfitta nel big-match per il Soverato Calcio a 5

Sconfitta nel big-match per il Soverato Calcio a 5 - 5.0 su 5 basato su 2 voti

CATANZARO – Seconda sconfitta stagionale per il Soverato Calcio a 5 che, nel big-match della sesta giornata del campionato di serie C2 girone A, ha ceduto nettamente sul campo del Futsal Enotria per 5-2. I soveratesi, che prima del match erano appaiati proprio agli avversari in classifica sul terzo gradino, si sono adesso staccati ed occupano il quarto posto in compagnia di Atletico Belvedere e Corigliano. La gara, ha comunque fornito delle indicazioni importanti in chiave-primato in quanto l'Enotria può candidarsi a principale sfidante della capolista Magic Games. Nelle battute iniziali del match, i padroni di casa cercano d'imporre un predominio territoriale al cospetto di un Soverato comunque ordinato ed efficace che tiene bene il campo e rischia poco. Un po' a sorpresa i biancorossi passano anche in vantaggio sugli sviluppi di un corner con Cristian Santise. I padroni di casa reagiscono prontamente ma, l'estremo difensore soveratese Basile, è bravo in più di una circostanza. Ad un minuto dal riposo però, il Soverato capitola: Borello, per i locali, trova lo spunto vincente e sigla il pari. Nella ripresa l'Enotria prende ancora in mano le redini del gioco ma, al contempo si espone alle ripartenze del Soverato che, in più di un'occasione viene fermato dal portiere di casa Patruno. Al 35' però i locali trovano la via della rete con Mirante G.; il Soverato reagisce prontamente e, dopo soli cinque minuti ritrova la parità con Sinopoli. Passano quindici minuti in cui, gli ospiti premono sino a trovare il nuovo vantaggio ancora con Mirante G. Il Soverato prova l'estrema soluzione tattica, schierando il portiere di movimento ma, la mossa, diventa letale proprio per il soveratesi che, subiscono il 4-2 dal portiere dei locali Patruno con un tiro dalla sua porta. Questa rete abbatte il Soverato che subisce anche la quinta rete, realizzata da Scarfone la quale appone i titoli di coda alla sfida. Per Santise e compagni comunque, una prova tutto sommato che servirà per immagazzinare altra esperienza e per ripartire già da sabato prossimo quando al "PalaScoppa" arriverà il Lamezia Soccer, attualmente nono con sette punti all'attivo e reduce dalla netta sconfitta con la capolista Magic Games.

Pietro Mosella

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa