Catanzaro-Sicula Leonzio al "Nicola Ceravolo", i giallorossi cercano i tre punti
Menu

Catanzaro-Sicula Leonzio al "Nicola Ceravolo", i giallorossi cercano i tre punti

cz locandinaCATANZARO - Giornata numero 25 nel girone meridionale di Serie C, una giornata che riserva per il Catanzaro la sfida casalinga alla Sicula Leonzio, compagine ostile che si presenta al "Nicola Ceravolo" con due punti di ritardo rispetto ai giallorossi. I siciliani di mister Aimo Diana, proprio sotto la guida del giovane tecnico in passato giocatore, tra le altre, di Brescia, Reggina e Torino, hanno ritrovato smalto dopo un inizio di stagione abbastanza complicato; lo testimoniano le ultime tre gare dalle quali i bianconeri hanno ottenuto 7 punti, ultimi tre domenica grazie al 3-1 inflitto al Bisceglie. Leonzio cliente scomodo, dunque, per le 'Aquile' giallorosse di Davide Dionigi, da parte loro reduci dal 3-1 subìto dal Lecce al termine di una partita in cui sono successe tante cose; nella prima frazione, infatti, Letizia e soci hanno tenuto molto bene il campo riuscendo anche a pareggiare i conti dopo l'iniziale svantaggio, dando l'impressione di volersela giocare fino alla fine. E' bastato però un episodio sfortunato, l'autorete ad inizio ripresa, per rovinare tutto, così poi i salentini hanno triplicato portandosi a casa l'intera posta in palio e mantenendosi saldamente in testa alla classifica. C'è un po' di rammarico, dunque, in casa Catanzaro per questo risultato, dalla Puglia si poteva rientrare almeno con un punto, ma non c'è più tempo per rimuginare, così per Nordi e compagni è tempo di un nuovo incontro da cui gli stessi cercheranno di tornare a macinare punti utili per cercare di arraffare un piazzamento per disputare i playoff. Sarebbe infatti fondamentale un risultato positivo, al contrario infatti un'eventuale vittoria del Leonzio complicherebbe la situazione del Catanzaro perché in tal caso nuova pericolosa disceso verso le zone basse della classifica.
In vista dell'incontro, Dionigi ha provato in settimana diverse soluzioni tattiche, ma dovrebbe orientarsi nuovamente sul 3-5-2; Gambarettiè candidato a riprendere il suo posto nel trio difensivo con Sabato e Di Nunzio, Zanini e Sepe giocheranno esterni mentre a centrocampo con Maita ci saranno Spighi e Onescu, Letizia e Infantino gli attaccanti. Modulo aggressivo, invece, per i siciliani di Lentini; Diana manderà in campo, davanti al portiere-capitano Narciso, una difesa a 4 composta da Pollace, Gianola, Aquilanti ed il grande ex della gara rSquillace; D'Angelo, Davì e Esposito nel trio di centrocampo mentre in avanti, assieme a Russo e Lescano, Sibili è il maggiore candidato a sostituire l'unico squalificato dell'incontro, Bollino. Domani al "Ceravolo" (ore 14.30) arbitrerà il signor Daniele De Remigis di Teramo, Pasquale Alessandro Netti di Palermo e Giuseppe Pellino di Frattamaggiore gli assistenti di linea.

Al termine della seduta di rifinitura, il tecnico Davide Dionigi ha convocato per la partita Catanzaro - Sicula Leonzio di domani 24 calciatori. PORTIERI: Nordi, Marcantognini; DIFENSORI: Cason, De Giorgi, Di Nunzio, Gambaretti, Nicoletti, Riggio, Sabato, Sepe, Zanini; CENTROCAMPISTI: Maita, Badjie, Marin, Onescu, Spighi, Van Ransbeeck; ATTACCANTI: Corado, Cunzi, Falcone, Infantino, Letizia, Puntoriere, Valotti

Francesco Gioffrè


PROGRAMMA 25.a GIORNATA SERIE C GIR. C: Bisceglie-Lecce 1-2 (giocata ieri). 11/2 ore 14.30 Monopoli-Fidelis Andria, Fondi-Juve Stabia, Catanzaro-Sicula Leonzio, Casertana-Trapani e Reggina-Virtus Francavilla, ore 16.30 Siracusa-Akragas, Catania-Cosenza e Paganese-Matera. Riposa Rende
CLASSIFICA: Lecce 55, Catania 48, Trapani 40, Siracusa 36, Rende 35, Cosenza e Matera 34, Monopoli e V.Francavilla 31, J.Stabia 30, Catanzaro 28, Bisceglie 27, S. Leonzio e Reggina 26, Fondi 23, F.Andria e Casertana 22, Paganese 20, Akragas 11

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa