Il Catanzaro torna in campo dopo il riposo e l'udienza ‘Money Gate’, al "Nicola Ceravolo" sfida alla Paganese
Menu

Il Catanzaro torna in campo dopo il riposo e l'udienza ‘Money Gate’, al "Nicola Ceravolo" sfida alla Paganese

cz locandinaCATANZARO - Si torna a parlare di calcio giocato a Catanzaro dopo il turno di riposo osservato in occasione della diciottesima giornata del girone meridionale di Serie C. L'undici giallorosso è pronto tornare in campo per l'incontro, valido per il diciannovesimo turno, che lo vede opposto alla Paganese. Vigilia del match movimentata però, l'atmosfera intorno a tutto l'ambiente giallorosso si è infatti fatta tesa dopo l'udienza di ieri, a Roma, relativa al caso 'Money Gate' che vede coinvolti Catanzaro e Avellino; la Procura ha infatti chiesto la retrocessione sia dei calabresi che dei campani nei rispettivi campionati più un -3 punti di penalizzazione da scontare nella prossima stagione. Come se non bastasse è arrivata un'altra richiesta a carico della società del presidente Noto; su segnalazione della Co.Vi.Soc. , ancora la Procura ha chiesto un punto di penalità per il ritardo nei pagamenti degli emolumenti dei tesserati registratisi nella parte finale della stagione scorsa, quando era la famiglia Cosentino a gestire la società. Si dovrà però attendere ancora qualche giorno per conoscere la sentenza e sapere, dunque, come andrà a finire questa spinosa inchiesta, è perciò ancora presto per fare delle ipotesi; di sicuro è che le due città stanno vivendo queste ore col fiato sospeso. Ma "the show must go on" cantavano i leggendari Queen, prima del 'Giorno del Giudizio Giallorosso' c'è da affrontare in casa la Paganese; domani alle ore 16.30 i riflettori del "Nicola Ceravolo" si accenderanno per la gara tra giallorossi e azzurro-stellati, momentaneamente penultimi in coabitazione con Fidelis Andria e Casertana. Per i campani di mister Massimiliano Favo il momento è comunque positivo nonostante la classifica, ne è la prova il pareggio interno contro la capolista Lecce, e ciò potrebbe rappresentare un ostacolo per le 'Aquile' di mister Dionigi, reduci da due vittorie nelle ultime due partite giocate e desiderose di proseguire su questo trend. Per riuscirci il tecnico modenese della compagine calabrese dovrebbe nuovamente puntare sul 3-5-2, non saranno ancora della partita Letizia e Cunzi, per cui in attacco accanto a Falcone potrebbe esserci ancora Puntoriere con Kanis ed il recuperato Infantino pronti a subentrare a match in corso. Dietro il tandem offensivo, al posto dello squalificato Onescu dovrebbe spuntarla Spighi, a centrocampo Maita e Benedetti centrali con Zanini e Icardi esterni, difesa a tre con Sirri, Di Nunzio e Gambaretti davanti al portiere-capitano Nordi. Rientra dallo stop per infortunio anche il centrocampista belga Van Ransbeeck, per lui probabile posto in panchina. La Paganese risponderà col 4-2-3-1, gli elementi più talentuosi della squadra sono il trequartista Cesaretti, cannoniere con sei centri, gli esterni Scarpa e Maiorano, il centrocampista Baccolo ed il portiere senegalese Gomis. Dirigerà l'incontro il signor Andrea Capone della Sezione AIA di Palermo, assistenti designati i pugliesi Pierluigi De Chirico (Barletta) e Vitantonio Lillo (Brindisi).

Al termine della seduta di rifinitura il tecnico Davide Dionigi ha convocato per la partita Catanzaro-Paganese di domani i seguenti calciatori:  PORTIERI: Nordi, Marcantognini; DIFENSORI: Di Nunzio, Imperiale, Marchetti, Nicoletti, Riggio, Sirri, Zanini; CENTROCAMPISTI: Icardi, Kanis, Maita, Marin, Spighi, Van Ransbeeck; ATTACCANTI: Anastasi, Falcone, Lukanovic, Puntoriere.

Francesco Gioffrè

PROGRAMMA 19.a GIORNATA SERIE C GIR. C: 15/12 ore 20.45 Juve Stabia-Reggina 2-1 ore 16.30 Bisceglie-Fondi, Catanzaro-Paganese, Rende-Catania e Trapani-Cosenza. Ore 18.30 Virtus Francavilla-Fidelis Andria. Ore 20.30 Lecce-Monopoli, Matera-Casertana e Sicula Leonzio-Siracusa. Riposa Akragas
CLASSIFICA: Lecce 38, Trapani e Catania 35, Siracusa 30, Francavilla, Rende e  J. Stabia 25, Catanzaro e Matera 24, Monopoli e Bisceglie 23, , Cosenza 20, S.Leonzio, Fondi e Reggina 18, Casertana, F. Andria e Paganese 15, Akragas 9

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa