Il 'rinnovato' Catanzaro attende il Trapani, i giallorossi vogliono invertire la rotta (Video)
Menu

Il 'rinnovato' Catanzaro attende il Trapani, i giallorossi vogliono invertire la rotta (Video)

cz trapaniCATANZARO - Comincia domani un nuovo capitolo per il Catanzaro, impegnato in questo finale di stagione con l'obiettivo di chiuderla in maniera decorosa per poi, come ha specificato in settimana il presidente Floriano Noto, "Guardare avanti!". Da qui l’inevitabile rivoluzione tecnica ‘andata in onda’ negli ultimi giorni, con le dimissioni di Pietro Doronzo e Francesco Maglione, rispettivamente ex Direttore Sportivo e Direttore Generale, e dell'allenatore Davide Dionigi, i giallorossi ripartono nel segno di Pasquale Logiudice, nuovo Ds, e del nuovo tecnico Giuseppe Pancaro. Pronte le 'Aquile' alla sfida interna di domani pomeriggio al "Nicola Ceravolo" dove, a fargli visita, ci sarà la terza forza del campionato, il Trapani allenato da Alessandro Calori. In piena corsa per i playoff, i siciliani distano due punti dal Catania e nove dal Lecce capolista; reduci da tre successi consecutivi gli amaranto cercano di conquistare ancora punti per continuare a tallonare le squadre che li precedono. Non sarà facile, tuttavia, per loro questa volta; ad attenderli infatti c'è un Catanzaro ferito nell'orgoglio e voglioso più che mai di cambiare marcia, sia per restituire il sorriso al suo popolo, molto deluso da questa stagione, sia per dare il via alla sua nuova 'fase' nel migliore dei modi. In sella al posto di direttore sportivo, c'è ora un uomo che, con la casacca giallorossa indossata nella sua carriera da calciatore, ha vissuto periodi da incorniciare, mentre in panchina c'è adesso un tecnico che ha tutto da dimostrare e che non vede l'ora di cominciare la sua nuova avventura, magari con un risultato positivo al debutto. Previste novità tattiche, Pancaro infatti predilige la difesa a quattro, centrocampo ed attacco formati da tre elementi; dagli allenamenti di questa settimana non sono emerse indicazioni chiarissime sulla formazione che scenderà in campo, ma ipotizzando uno schieramento di partenza gli interpreti potrebbero essere i seguenti; Nordi indiscusso portiere e capitano, laterali Zanini (anche se in dubbio per infortunio) e Sabato, Gambaretti e Di Nunzio centrali; sulla mediana spazio a Maita ed ai rumeni Marin e Onescu, in avanti invece a fare da spalla ad Infantino ci sarà di sicuro Falcone, l’ultima maglia sarà o di Letizia (se miglioreranno le sue condizioni fisiche) oppure di uno tra Puntoriere, Spighi e Valotti. Anche Cunzi, infatti, è indisponibile. Confermerà il 3-5-2, d'altro canto, il mister trapanese Calori, che si affiderà all'ex di turno Corapi, centrocampista, al trequartista Scarsella ed alla prolifica coppia d'attacco formata da Evacuo-Murano, 17 reti in due, senza contare l'esperienza di Reginaldo, pronto a dare il suo contributo. Da ricordare la sfida d'andata tra le due squadre, chiusasi con un pirotecnico 3-3 conquistato dai calabresi in rimonta dopo essere stati sotto di tre reti alla fine del primo tempo. Il return-match di domani (calcio d'inizio ore 14.30) sarà diretto dal ventinovenne Francesco Meraviglia di Pistoia, toscani anche gli assistenti; Dario Garzelli di Livorno e Davide Meocci di Siena. Prima dell’inizio della partita sarà ricordato il capitano della Fiorentina, Davide Astori, scomparso tragicamente a trentuno anni domenica scorsa prima della gara contro l’Udinese; i tifosi giallorossi, legati a quelli fiorentini da un fortissimo rapporto di gemellaggio, non stanno facendo mancare la propria vicinanza ai propri ‘fratelli viola’ e, sicuramente, anche domani si faranno sentire.

Francesco Gioffrè

PROGRAMMA 29.a GIORNATA SERIE C GIR.C : 11/3 ore 14.30 Catanzaro-Trapani, Fondi-Fid. Andria, Juve Stabia-Akragas, Paganese-Rende, Reggina-Monopoli, Siracusa-Casertana, ore 18.30 Bisceglie-Cosenza, Lecce-Matera, Sicula Leonzio-Catania. Riposa Virtus Francavilla
CLASSIFICA: Lecce 59, Catania 52, Trapani 50, Matera 43, Siracusa e Rende 42, J. Stabia 39, Monopoli 38, Cosenza 36, V.Francavilla e Bisceglie 34, S.Leonzio e Catanzaro 31, Casertana 30, Reggina 29, Paganese e F.Andria 24, Fondi 23, Akragas 11

Video

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa