Serie C: Catanzaro nella 'tana' del Catania. Il popolo giallorosso chiede riscossa
Menu

Serie C: Catanzaro nella 'tana' del Catania. Il popolo giallorosso chiede riscossa

Us Catanzaro logoCATANZARO - Trasferta in quel di Catania per il Catanzaro di mister Auteri. Una delle sfide più sentite in assoluto dalle due tifoserie è il match-clou dell'undicesima giornata del girone meridionale di Serie C; un match che arriva ad un momento importante, ma soprattutto particolare, per la stagione delle due formazioni. Gli etnei di mister Sottil sono infatti quarti, in piena lotta per il primato e desiderosi di immediato riscatto dopo il pesante 3-1 subito a Potenza. Di rivalsa vive però anche il Catanzaro, in crisi di identità rispetto ad un incoraggiante inizio stagionale e, per questo motivo, oggetto dei primi malumori dell'ambiente. Dopo il deludente pareggio casalingo con il Bisceglie di sabato che ha provocato anche fischi di disapprovazione dagli spalti del "Ceravolo", il Ds Logiudice si è voluto esprimere in settimana con una conferenza stampa in cui, sinteticamente, ha detto che ai giallorossi manca qualche punto in più per sfortuna, certo, ma anche a causa di sviste arbitrali. "Ai tifosi chiediamo pazienza - ha spiegato - perché siamo solo in fase embrionale. Puntiamo a stare in alto". La speranza dei tifosi è che alle parole seguano i fatti, e per saperlo bisogna vedere come si svolgeranno i prossimi eventi. A cominciare da quello di domani quando, allo stadio "Angelo Massimino", si preannuncia una partita particolarmente tesa; Sottil dovrebbe affidarsi al 4-3-1-2 , in avanti il tandem Marotta-Curiale con Lodi a supporto, capitan Biagianti guiderà il centrocampo mentre è probabile l'impiego dal primo minuto dell'ex giallorosso Bucolo, vecchia conoscenza catanzarese al pari del portiere Pisseri. Non chiare, invece, le intenzioni di Auteri, anche se sembrerebbe scontato il 3-4-3 restano da capire chi saranno gli interpreti a cominciare dal portiere, Elezaj infatti non sta convincendo a pieno, che non ci sarà qualche chanche per il neo arrivato Furlan, preso per sostituire l'infortunato (e svincolato causa risoluzione contrattuale) Golubovic? E in attacco, ci sarà il ritorno dall'inizio di Fischnaller e Giannone oppure il tecnico siciliano del Catanzaro sceglierà nuovamente Kanoute? Vedremo... Designato per la direzione arbitrale il signor De Angeli di Abbiategrasso, coadiuvato dagli assistenti Dibenedetto e Pappagallo, entrambi di Molfetta, calcio d'inizio alle 14.30 di domani.

Francesco Gioffrè

RISULTATI 11.a GIORNATA (GARE GIOCATE IERI): Casertana-Trapani 0-0, Matera-Viterbese 1-0, Reggina-Paganese1-0, Rieti-Potenza 1-5. V.Francavilla-Siracusa 2-0, Bisceglie-Monopoli 0-1, S.Leonzio-Rende 0-2, Cavese-J.Stabia 0-1. 11/11 ore 14.30 Catania-Catanzaro

CLASSIFICA: Rende 23, Trapani e J.Stabia 22, Catania, Vibonese e S.Leonzio 17, Potenza 15, Casertana 14, Francavilla 12, Monopoli, Catanzaro, Cavese e Reggina 11, Bisceglie e Rieti 10, Siracusa 8, Paganese 2, Viterbese 0, Matera -1

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa