Serie C: domani un "Derby di Calabria" delicato, tutto pronto per Cosenza-Catanzaro
Menu

Serie C: domani un "Derby di Calabria" delicato, tutto pronto per Cosenza-Catanzaro

cs czCATANZARO - Arriva il giorno del "Derby di Calabria" più sentito in assoluto, quello tra il Cosenza ed il Catanzaro, che si giocherà domani pomeriggio allo stadio "San Vito - Luigi Marulla" e che sarà valido per la trentaquattresima giornata del girone meridionale della Serie C. E' la sfida numero 48 tra rossoblù e giallorossi, a questo punto della stagione in corsa per obiettivi diversi; i bruzi sono in piena corsa per i playoff mentre i catanzaresi cercano punti salvezza. E' cambiato tutto rispetto alla gara d'andata vinta dal Catanzaro, davanti al proprio pubblico, per 2-1; allora le 'Aquile' sovrastavano nettamente i 'Lupi', ma proprio da quella gara i momenti delle due compagini si sono letteralmente capovolti ed invertiti; la crisi della squadra del patron Noto iniziò subito dopo quel successo mentre la formazione del presidente Guarascio, con la nomina in panca del grande ex Piero Braglia, ha risalito la china della classifica. Giunti al rush finale della stagione regolare entrambe le compagini cercano il guizzo decisivo, prepariamoci perciò ad un derby particolarmente sentito, sia considerando la serie positiva dei cosentini (7 punti nelle ultime tre partite), sia considerando la voglia di riscatto di Nordi e soci dopo il nefasto 0-4 subìto sabato dal Catania.
Le ultime: Giuseppe Pancaro, un cosentino che allena il Catanzaro, dovrebbe affidarsi al 3-5-2, parecchi dubbi per il tecnico giallorosso; a centrocampo in particolare ballottaggi Maita-Van Ransbeeck e Onescu-Marin per il ruolo di trequartista, in avanti Infantino ci sarà, Letizia in forse, pronti in caso di forfait Corado, Cunzi o Falcone. Zanini, uomo-derby dell'andata, a sinistra, De Giorgi invece a destra. Stesso scacchiere tattico per il Cosenza di Braglia, Mungo-Perez sarà la coppia d'attacco , Dermaku-Camigliano-Idda trio difensivo davanti a Saracco mentre, in mezzo al campo, Corsi e D'Orazio sulle fasce con Bruccini, Palmiero e Calamai in mezzo.
L'arbitro del match che inizierà alle ore 14.30 di domani è l'aretino Manuel Volpi, assistenti designati Marcello Rossi di Novara e Salvatore Affatato di Verbano Cusio Ossola. Lo stadio cosentino si prepara all'evento, prevista una bella cornice di pubblico e anche parecchi provenienti da Catanzaro i quali potranno assistere dal vivo alla partita solo previa possesso della tessera del tifoso, raggiungendo lo stadio cosentino tramite gli autobus organizzati.

Francesco Gioffrè

PROGRAMMA 34.a GIORNATA SERIE C GIR. C: 8/4 ore 14.30 Casertana-S.Leonzio, Cosenza-Catanzaro, Matera-Rende, Reggina-Lecce e V.Francavilla-Trapani, ore 16.30 Andria-Akragas e Fondi-Paganese, ore 18.30 Monopoli-Bisceglie. 9/4 ore 20.45 Catania-Trapani
CLASSIFICA: Lecce 65, Trapani e Catania 63, Matera 47, J.Stabia 46, Monopoli 45, Siracusa e Cosenza 44, Rende 43, S. Leonzio 41, Casertana 40, Francavilla 39, Bisceglie 38, Catanzaro 36, Reggina 33, F.Andria 32, Paganese 29, Fondi 26, Akragas 11

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa