Successo per la prima edizione del torneo giovanile "Chiaravalle Cup 2017"
Menu

Successo per la prima edizione del torneo giovanile "Chiaravalle Cup 2017"

foto 2CHIARAVALLE - In una splendida giornata di sole e all’insegna del divertimento ha avuto un grande successo la prima edizione del torneo giovanile “Chiaravalle Cup 2017”. Domenica 29 maggio l’A.s.d. Chiaravalle calcio ha saputo consolidare l’importanza dello sport nella giovane età. L´impianto sportivo comunale “Foresta” di Chiaravalle Centrale è stato il palcoscenico di una bella pagina di sport chiaravallese perfettamente riuscita.
Il torneo ha visto impegnati nella mattinata i ragazzi della categoria “Pulcini”, anni di età 2006-2007-2008. Oltre, ovviamente, ai padroni di casa, sono scese in campo le formazioni del Real Montepaone, della Vazzanese e della Libertas Serra San Bruno. Mini torneo, svolto su due campi da gioco, è stato aggiudicato alla squadra di casa anche se a vincere è stato ancora una volta solamente lo spirito del divertimento, così come i sani principi dello sport sui quali è fondata la scuola calcio chiaravallese. Ospiti per le premiazioni sono stati il sindaco del comune di Chiaravalle Centrale Domenico Donato, l’assessore allo Sport Sergio Garieri, Francesco De Caria (segretario generale della Libertas) e la dirigente responsabile Evelina Maida.
Nel pomeriggio, invece, in campo la categoria “Giovanissimi” anni 2002-2003-2004. Triangolare che ha visto impegnate le squadre del Real Montepaone, Real Vibo e del Chiaravalle. Arbitro della gara Guido Corapi della sezione di Soverato. Vincitori del triangolare i ragazzi del Real Montepaone, che hanno avuto la meglio nelle due partite disputate. Alla premiazione il presidente Santo Mineo del Centro Regionale Sportivo Libertas Calabria e il presidente di casa Massimo Bencivenni hanno consegnato i relativi trofei. Alla fine tutti vincitori - come hanno sottolineato gli organizzatori della scuola calcio- perché ha primeggiato soprattutto la voglia di stare insieme in amicizia e di condividere momenti altamente formativi per la crescita di tanti futuri "piccoli uomini" ancor prima che talentuose promesse.
Un ringraziamento – aggiunge Bencivenni - a tutte le squadre partecipanti ed un ringraziamento speciale va alle persone che con la loro collaborazione sono state fondamentali e indispensabili per l'organizzazione. Un grazie particolare – conclude il presidente- va alla Lega Nazionale Dilettanti della Calabria, alla Sezione Arbitrale e alla Libertas Calabria perché è anche grazie a loro se hanno partecipato più di 100 ragazzi.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa