Trasferta a Potenza per il Catanzaro, i giallorossi provano a ripartire
Menu

Trasferta a Potenza per il Catanzaro, i giallorossi provano a ripartire

potenza catanzaroCATANZARO - Ultima gara dell'anno solare per la Serie C con la giornata numero 20, ovvero prima del girone di ritorno. Catanzaro atteso da un'altra trasferta dopo quella sfortunata di domenica scorsa a Trapani quando i giallorossi, dopo un'ottima partita, sono stati sconfitti di misura tra le polemiche a causa di sviste arbitrali che hanno di fatto scatenato proteste da parte della squadra di mister Auteri. Domani Maita e soci se la vedranno col Potenza, una formazione temibile attualmente in zona playoff e che è reduce dal k.o. di Vibo. Gli uomini di mister Raffaele esprimono un calcio gradevole soprattutto in casa propria, grazie alla spinta della tifoseria, tra le più calde in questo campionato. I rossoblù lucani proveranno a riscattare l'ultimo risultato negativo, davanti a loro però c'è un Catanzaro ferito che vuole subito riprendere terreno per non perdere ulteriore contatto con le posizioni di vertice. La compagine del presidente Noto, tuttavia, scenderà sul terreno dello stadio "Alfredo Viviani" con gli uomini contati tra infortuni e squalifiche; mancheranno infatti Lame, Signorini, Riggio e Pambianchi così come il tecnico Auteri, espulso a Trapani e che dunque assisterà alla gara dalla tribuna. Nel 3-4-3, oltre al portiere Furlan, si potrebbe assistere ad un'inedita difesa composta da Celiento, Figliomeni e Nicoletti, quest'ultimo che arretrerebbe di posizione. A centrocampo mancherà Iuliano, anch'egli fermato dal Giudice Sportivo, al suo posto o Eklu oppure il giovanissimo Nikolopoulos, poi i soliti Maita e gli esterni Statella e Favalli, in avanti solito rebus con Kanoutè, Ciccone, D'Ursi, Giannone e Fischnaller che si giocheranno i posti disponibili. Si profila un 4-3-3 invece per il Potenza, che si affiderà al forte trio d'attacco Genchi-Guaita-França. A dirigere il match designato Giampiero Miele di Nola, coadiuvato dagli assistenti Daisuke Yoshikawa e Giorgio Rinaldi di Roma 1. Fischio d'inizio alle 16,30.

Francesco Gioffrè

SERIE C 20.a GIORNATA
30/12: ore 14.30 J.Stabia-Siracusa, ore 16.30 Vibonese-Bisceglie, Potenza-Catanzaro, Rieti-Matera, Catania-Monopoli, Rende-Paganese, Reggina-Trapani e S.Leonzio-Viterbese, ore 18.30 Cavese-Casertana

CLASSIFICA: J.Stabia 43, Trapani 36, Catania 34, Rende e Catanzaro 31, Monopoli 29, Reggina e Vibonese 26, Potenza 25, Casertana 23, Cavese 22, S.Leonzio 20, Francavilla 18, Rieti 16, Siracusa e Bisceglie 15, Viterbese 12, Matera 11, Paganese 5

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa