Volley Soverato, Cecchetto: ”Contenta del mio esordio e dell'accoglienza a Soverato"
Menu

Volley Soverato, Cecchetto: ”Contenta del mio esordio e dell'accoglienza a Soverato"

cecchettoLa vittoria di Perugia, la terza consecutiva nel Samsung Galaxy Volley Cup A2, ha visto nel Volley Soverato l’esordio del nuovo libero Giada Cecchetto che, senza svolgere alcun allenamento con la sua nuova squadra, è stata subito schierata in campo da coach Barbieri. L’atleta di Milano ha, come tutta la squadra, disputato una buona partita, facendo vedere delle ottime cose e contribuendo alla conquista dei tre punti importanti per la classifica. La squadra ha ripreso gli allenamenti in vista della prossima sfida casalinga contro il forte Cuneo che arriva a Soverato con quarantasei punti in classifica, sei in più delle ioniche. Giada Cecchetto si sta ben ambientando con le sue nuove compagne e già dai primi allenamenti in sala pesi e al “Pala Scoppa” si nota la sua grande voglia di far bene con la maglia biancorossa. Proprio a fine allenamento, il nuovo libero del Soverato ci ha concesso una breve intervista:

Esordio immediato a Perugia. Come è andata la partita e qual è stato l’impatto in campo da nuova giocatrice.

Sono molto contenta di essere arrivata a Soverato; la trattativa è stata molto veloce e mi sono ritrovata subito in campo domenica contro Perugia dove penso abbiamo fatto una buonissima partita nonostante non conoscessi le ragazze, però abbiamo trovato subito feeling, comunicazione, quindi sono molto contenta perché era importante portare i tre punti a casa e adesso ci stiamo preparando per la prossima partita”.

Arrivi da Legnano, serie A1, e ti sei subito comportata bene all’esordio; come hai trovato la tua nuova squadra e conoscevi  già qualche giocatrici per averci giocato contro o nella stessa squadra.

Conoscevo già qualche giocatrice come Greta Valli, per amicizia al di fuori della pallavolo, ho giocato con Melissa Donà a Giaveno in A1 mentre le altre le ho conosciute sabato in ritiro e mi hanno accolto molto bene. Ho trovato un bel gruppo e mi sto trovando molto bene”.

Domenica per te sarà l’esordio in casa, davanti al tuo nuovo pubblico che già conosci per averci giocato da avversaria. Lancia un appello ai tuoi nuovi tifosi.

Io ritorno a giocare in questo palazzetto dopo due stagioni, conosco benissimo il calore del pubblico e so che ci può dare una spinta importante in ogni partita. Venite numerosi perché abbiamo bisogno di voi.”

 

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa