Volley Soverato, match contro Baronissi per chiudere la prima fase
Menu

Volley Soverato, match contro Baronissi per chiudere la prima fase

Volley Soverato logoUltimo turno della prima fase del Samsung Galaxy Volley Cup A2 con il Volley Soverato impegnato nella trasferta di Campiglia contro la P2P Givova Baronissi. La squadra di coach Bruno Napolitano è reduce dalla bellissima vittoria ottenuta in rimonta contro la Zambelli Orvieto al “Pala Scoppa” nel turno precedente mentre le campane hanno espugnato per tre a zero il campo di Olbia ottenendo tre punti molto importanti per la loro successiva fase, la “pool salvezza”. Le biancorosse del presidente Matozzo, invece, già da varie settimane qualificate alla “pool promozione”, contro le umbre di coach Solforati, hanno deliziato il pubblico di via Amirante e vinto una partita molto importante in ottica seconda fase ottenendo due punti pesanti cha capitan Aricò e compagne si ritroveranno in saccoccia più avanti. LA partita contro Baronissi non ha valore per quale che riguarda i punti da “portarsi” nella seconda fase ma sicuramente sia le campane che le ioniche del presidente Matozzo ci terranno a fare bene e chiudere con un successo; sarà questa, molto probabilmente, l’occasione per i due allenatori di provare vari schemi in campo con la possibilità di far ruotare più atlete in vista dei prossimi rispettivi impegni. Questa che porterà al match contro Baronissi, è stata una settimana serena in casa Soverato con le ragazze che si sono allenate tra sedute in sala pesi e allenamenti tecnico – tattici al “Pala Scoppa”. Soverato si trova in classifica a quota trentuno punti mentre la squadra guidata da coach Guadalupi ne ha diciotto e fino a qualche settimana fa era in lotta per il quinto posto che avrebbe portato le campane in pool promozione. Nella gara di andata giocata in Calabria vinse il Soverato al tie break dopo una partita sofferta dove Baronissi dimostrò di essere un buon organico. Oggi allenamento per Boldini e compagne che partiranno per la Campania nella giornata di domani. Domenica mattina, poi, ci sarà la consueta seduta di rifinitura prima del fischio d’inizio che sarà alle ore 17.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa