Volley Soverato, trasferta piemontese contro Mondovì
Menu

Volley Soverato, trasferta piemontese contro Mondovì

Volley Soverato logoUltima gara del 2018 per il Samsung Galaxy Volley Cup A2. Il Volley Soverato, dopo il ritorno alla vittoria nel turno di “Santo Stefano” contro Volley Group Roma, è atteso dalla difficile trasferta contro la capolista del girone A, Mondovì. Un match delicato e allo stesso tempo importante per entrambe le squadre che puntano a raccogliere punti importanti per la fase successiva, la pool promozione. La squadra di coach Napolitano contro le laziali mercoledì ha avuto una buona reazione dopo la brutta partita giocata contro Martignacco e la vittoria contro Roma ha risollevato il morale nell’ambiente biancorosso rimasto sempre e comunque compatto. Il tempo a disposizione per preparare questo big match contro le piemontesi di coach Delmati non è certo molto ma coach Napolitano con il suo staff tecnico ha fatto lavorare nel giusto modo Guidi e compagne che cercheranno di rientrare in Calabria con punti in tasca. Mondovì arriva dalla sconfitta al tie break nel derby contro Pinerolo e certamente davanti al pubblico amico vorrà riscattarsi; nel match di andata le due squadre diedero vita al “Pala Scoppa” ad una gara bellissima, di alta qualità, con scambi prolungati che hanno divertito il numeroso pubblico. Vinse Mondovì dopo cinque set tirati con Soverato che uscì tra i meritati applausi del pubblico di casa. La squadra di coach Delmati, sin dall’inizio della stagione, è sempre stata in testa; un organico importante che punta alla promozione nella massima serie. Il Soverato del presidente Matozzo non è certo da meno e ha dimostrato contro tutti la propria forza, con la consapevolezza che l’organico biancorosso è di qualità e può migliorare ancora molto. La squadra anche oggi sosterrà una seduta di allenamento con la partenza prevista sabato mattina; coach Napolitano scioglierà gli ultimi dubbi di formazione nella rifinitura di domenica mattina. La gara, che avrà inizio alle ore 17, sarà diretta dalla coppia arbitrale Prati Davide – Rossi Alessandro.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa