Volley Soverato, vince al tie break in rimonta
Menu

Volley Soverato, vince al tie break in rimonta

Sov CollUn Volley Soverato formato “diesel” vince la prima partita di campionato superando al tie break, in rimonta, il Barricalla Collegno. E’ stata una partita molto emozionante, dai due volti con le locali di coach Barbieri che ci hanno messo un po’ a carburare. Una vittoria che mostrato un Soverato di carattere, grintoso che ha saputo reagire e non abbattersi. Guidato saggiamente dalla panchina da coach Barbieri, capitan Donà e compagne hanno alla fine meritato il successo e conquistato due punti importanti. Era la prima volta che la squadra giocava insieme, con la canadese Gray giunta in Calabria solamente due giorni prime del match. Buona la prova da parte di tutte. Ovviamente c’è molto da lavorare ma iniziare con il piede giusto era importante per le “cavallucce marine”. Passiamo al match. Volley Soverato in campo con Pizzasegola in regia e Mc Mahon opposto, al centro Frigo e Bertone, schiacciatrici capitan Donà e la canadese Gray con libero Giorgia Caforio, risponde Barricalla Collegno con Morolli al palleggio e Agostinetto opposto, al centro Gobbo e Pastorello, in banda Schlegel e Fiorio con libero l’esperta Lanzini. Inizio di partita che vede partire meglio le ospiti avanti 1-4 e 3-8 con coach Barbieri che chiama il primo time out dell’incontro, è un Barricalla Collegno, questo che si vede sin dalle prime battute, che vende cara la pelle ma il Soverato sostenuto dagli “ultras” non vuol far scappare l’avversario. Collegno avanti 9-14 ma Soverato si avvicina sul 11-14 con pallonetto di Donà e arriva il primo time out chiesto dal coach ospite. Al rientro nuovo allungo delle piemontesi che portano il vantaggio a più sei, 12-18. Agostinetto mette all’angolo il 14-20 e Barbieri ricorre ad un altro time out. Al rientro, mini break delle locali distanti tre punti, 18-21, e time out Barricalla Collegno. Fasi calde e decisive del primo set con le ospiti avanti 20-24 e con quattro palle set a disposizione; dopo aver sciupato la prima, Agostinetto chiude 21/25. Anche ad inizio secondo set sono le ospiti a partire bene, 0-4, con Soverato che non riesce a mettere giù la palla. Coach Barbieri opta per mandare dentro Millesimo al posto di Bertone; sul 6-11 nuovamente in campo Bertone ma è ancora Agostinetto a far male e arriva il time out per le calabresi, sotto 6-12. Avanza ancora la squadra di coach Marchiaro costringendo ad un altro time out Soverato sul 9-16. Dentro Bacciottini per Pizzasegola e Taborelli per Mc Mahon. Sembra avere in pugno il set la squadra ospite, avanti 13-20 con Soverato che tenta di riavvicinarsi; con Donà al servizio le locali adesso sono a meno quattro, 16-20. Riprende però la marcia la compagine piemontese che chiude il secondo gioco con il punteggio di 17/25 portandosi sul due a zero. Sotto di due set, il Soverato sospinto da pubblico, entra più deciso in campo e parte bene questa volta, 4-0, con tempo chiesto da Collegno. Soverato conduce 12-6 con punto della statunitense Mc Mahon e arriva un altro tempo chiesto da coach Marchiaro. Allunga ancora la squadra di Barbieri con Donà e Frigo e adesso conduce 17-9; Bertone e compagne si portano a tre lunghezze dal set, 22-14, e chiudono il parziale con il punteggio di 25/15. Inizia il quarto set e sul vantaggio ospite, 1-2, dentro Formenti per Frigo nelle biancorosse con il cambio che si chiude sul 6-5 per le ioniche; provano a scappare le ospiti, 9-11 e coach Barbieri ricorre subito al time out. Fasi decisive del set e dell’intero incontro, con il Soverato che insegue 14-15 ma Collegno allunga 14-18 con cambio nelle locali: dentro Valli per Mc Mahon. Non molla la squadra di casa e con Donà al servizio dimezza lo svantaggio prima del tempo chiesto da Marchiaro; il “Pala Scoppa” incita a gran voce la squadra di coach Barbieri che rimanda dentro la statunitense sul punteggio di 18-20; punto di Gray e Soverato a meno uno, 19-20 con time out ospite. Al rientro, Mc Mahon regala la parità 20-20. Soverato conduce 23-22 e Frigo regala due palle set; chiude Mc Mahon 25/23 ed è tie – break. Quinto e decisivo set che vede le due squadre appaiate nel punteggio, 3-3, e al cambio campo doppia Mc Mahon, 8-6 Soverato. Nuova parità 9-9 in un tie break emozionante. Frigo mette giù la fast del 11-10 ed è time out per le ospiti. Al rientro Soverato allunga con Gray, 13-11 ed è altro time out Collegno. Mc Mahon punto e arrivano tre match point per le biancorosse; annullato il primo da Collegno e coach Barbieri chiama giustamente time out. Al rientro, è Gray a chiudere 15/13 con il boato del “Pala Scoppa”. Vittoria sudata ma meritata e Soverato che adesso preparerà dalla ripresa degli allenamenti la difficile trasferta di Brescia.

Parziali set: 21/25; 17/25; 25/15; 25/23; 15/13
VOLLEY SOVERATO: Bacciottini, Millesimo, Formenti, Bertone 1, Donà (K) 12, Gray 26, Frigo 8, Pizzasegola 1, Valli, Caforio (L), Taborelli 1, Mc Mahon 24. Coach: Leonardo Barbieri
BARRICALLA COLLEGNO: Vokshi, Poser ne, Fiorio 14, Gobbo 10, Lanzini (L), Schlegel 18, Courroux, Agostinetto 17, Fragonas, Morolli 6, Pastorello 1, Brussino 5, Migliorin 1. Coach: Michele Marchiaro.
ARBITRI: Autuori Enrico – Vecchione Rosario
DURATA SET: 25’, 24’, 21’, 26’, 18’. Tot 1h54’
MURI: Soverato 5, Collegno 7

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa