Volley Soverato: sconfitta a Mondovì ed eliminazione in coppa Italia
Menu

Volley Soverato: sconfitta a Mondovì ed eliminazione in coppa Italia

Lpm Bam Mondovì 3
Volley Soverato 0

Parziali set: 25/11; 25/18; 25/22

LPM BAM MONDOVI’: Biganzoli 11, Tonello 15, Demichelis, Rivero 14, Rebora 10, Bici 12, Agostino (L), Rolando, Costamagna, ne , Camperi ne, Mazzotti ne. All. Delmati.

VOLLEY SOVERATO: Millesimo, Formenti, Bertone 4, Donà (K) 4, Gray 7, Frigo 11, Pizzasegola 1, Valli, Caforio (L), Taborelli, Mc Mahon 5. Coach: Leonardo Barbieri

ARBITRI: Vecchione Rosario – Pozzi Roberto

MURI: Mondovì 4, Soverato 5

Mond SovTermina per la seconda stagione consecutiva ai quarti di finale l’avventura in Coppa Italia del Volley Soverato. Sconfitta per tre a zero, nella gara secca giocata al “PalaManera” di Mondovì contro le padrone di casa di coach Davide Delmati. Dunque, eliminazione per Donà e compagne che, al contrario di quanto fatto in campionato contro le monrealesi, in coppa Italia non sono riuscite a ripetere l’exploit. Una sconfitta che ci può stare, considerando il vero tour de force delle biancorosse e adesso bisogna pensare solamente al campionato, tutto da giocare per la squadra del presidente Matozzo. Peccato per quel terzo set che il Soverato conduceva 16-20 e che avrebbe potuto riaprire i giochi. Le padrone di casa scendono in campo con il consueto sestetto: diagonale Demichelis-Bici, al centro Rebora e Tonello, schiacciatrici Biganzoli e Rivero, Agostino libero. Soverato invece schiera il consueto sestetto con Pizzasegola al servizio e Mc Mahon opposto, al centro Frigo e Serena Bertone, schiacciatrici Donà e Gray con libero Caforio. Partenza da dimenticare per Soverato che va sotto addirittura 7-0 e coach Barbieri opta per il primo cambio con Millesimo al posto di Frigo; in difficoltà la compagine calabrese in questa prima fase di match, con il punteggio di 11-2 ed è time out per Soverato. Il set prosegue senza particolari problemi per le padrone di casa che mantengono dieci punti, 17-7, e portano a casa il primo set per 25/11. Un primo set da dimenticare per le calabresi. Rientra Laura Frigo nel Soverato che nel secondo set hanno decisamente un altro approccio in campo; le ospiti sono avanti 3-4 con Mondovì comunque ampiamente in scia. E’ perfetta parità tra piemontesi e calabresi, 10-10, con la gara in questa fase di equilibrio e le ragazze di coach Barbieri che cercano di staccare le monrealesi. Arriva il mini break di Rivero e compagne con un più due adesso per Mondovì, 14-12 con Demichelis in battuta. Sul 15-12 arriva il time out per coach Barbieri; Soverato rientra sul 15-14 ma Mondovì è nuovamente avanti di tre lunghezze, 18-15 con altro tempo per le ioniche del presidente Matozzo. Allungano ancora Tonello e compagne che adesso conducono 21-16 e chiudono il secondo set con il punteggio di 25/18. Terzo parziale che inizia con le due squadre che giocano punto a punto ma è la LPM a provare l’allungo, 10-8 con le avversarie che cercano si rimanere attaccate al punteggio; mini break Soverato che ritrova la parità 11-11 e Alexa Gray porta a più due la sua squadra costringendo Mondovì al primo time out dell’incontro sul punteggio di 11-13. Al rientro allunga ancora la squadra di Barbieri, 11-15 con pallonetto di Gray. Soverato è sempre a più quattro nella fase decisiva di questo terzo set con altro time out per le piemontesi sul 16-20; dimezza lo svantaggio Mondovì con Rivero al servizio, 18-20, e sulla ricezione sbagliata di Soverato è Rebora a formare il 19-20 con time out chiesto da Barbieri. Set, dunque, riaperto e squadre di nuovo vicine. Ace di Rivero e parità 20-20. Sorpasso locale e nuovo tempo per Soverato sul 21-20 Mondovì. Non si ferma Rivero al servizio ed è più due, 22-20. Mondovì è a due punti dalla qualificazione, 23-21 e Rebora trova un altro ace conquistando tre palle match. Frigo annulla la prima ma Biganzoli trova il punto decisivo e chiude il set 25/22 qualificandosi per la semifinale. Per il Soverato gara da archiviare in fretta e testa al prossimo match di campionato con la trasferta di Perugia.


Instagram:volley_soverato

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa