Come confezionare i tuoi regali di Natale da vero professionista

Come confezionare i tuoi regali di Natale da vero professionista

Il Natale sta per arrivare e con lui anche la scelta dei regali da fare a parenti ed amici… Nonostante tu possa pensare che la parte più difficile sia proprio la scelta del dono, anche l’impacchettamento assume una certa importanza e difficoltà.

Per evitare di avere a che fare con nastri e carte regalo, sono infatti in molti a scegliere come doni dei semplici barattoli o cesti già confezionati ma ti sveliamo un segreto: impacchettare non è assolutamente così difficile come si possa pensare e presto lo scoprirai.

Per insegnarti a confezionare nella maniera migliore i tuoi regali abbiamo richiesto la consulenza di Belle Wesel, esperta di confezioni regalo di Mecy, e ti assicuriamo che seguendo la nostra guida sarai presto pronto per impacchettare doni, sia per grandi che per piccini, con piacere e senza fatica.

Non perdere tempo, impara ora le tecniche di impacchettamento anche se il Natale non è ancora propriamente alle porte: in questo modo potrai collaudare la tua abilità, non trovarti in difficoltà all’ultimo momento, incartare velocemente e dedicarti anche a meravigliose decorazioni fai da te!

Inoltre, non dimenticare che questo tipo di confezionamento può esserti utile non soltanto in previsione del Natale ma anche per altre ricorrenze, come un compleanno o un anniversario!

Cosa ti serve?

Per rendere unico e particolare il tuo pacco regalo non frenare la tua creatività, nemmeno sulla scelta del nastro: arriccialo o scegli un colore non convenzionale per rendere unico il tuo regalo!

Ricorda che è molto più semplice impacchettare un pacco quadrato o rettangolare, per questo motivo è sempre meglio inserire in una confezione il tuo regalo, qualora non ce l’avesse!

Prima regola per la scelta della carta regalo? Deve essere resistente. Seconda regola? Scegline una con un motivo a griglia sul retro per poterla tagliare correttamente.

Compra un buon paio di forbici ben affilate in previsione del Natale: eviterai di farti venire i crampi alle dita utilizzando una vecchia forbice mal ridotta per tutti i tuoi pacchi!

Un altro trucco da professionisti? Lo scotch biadesivo: renderà precisa ogni rifinitura! Comprane diverse confezioni, ti tornerà sicuramente utile!

1° passaggio – Il taglio della carta

Posiziona la tua scatola rivolta verso il basso sulla carta regalo, lasciandola attaccata al rotolo, e tagliandone soltanto un pezzo di una grandezza tale da coprire interamente entrambi i lati, come mostrato in foto.

2° passaggio – La piega

Tira la carta regalo verso l’alto e falla aderire perfettamente fino al lato superiore della scatola. A questo punto utilizza lo scotch biadesivo per fermare il margine della carta e premi con il pollice e l’indice per assicurarti che si sia incollato perfettamente.

3 passo – Avvolgimento completo del pacco

Srotola il resto della carta e portala fino ad incontrare l’estremità della parte già avvolta. A questo punto puoi tagliare la carta dal rotolo lasciando 1 cm di avanzo, piega con il pollice questo scarto e fermalo con lo scotch biadesivo sulla tua scatola, come mostrato in figura.

4° passaggio – Chiudi i lati aperti

È arrivato il momento di chiudere semplicemente i quattro lati aperti: non ti resta che spingere in dentro la carta creando quattro alette a 45°.

5° passaggio – Piega le alette verso il basso

Piega verso il basso l’aletta superiore facendola aderire fino al margine opposto del lato della scatola. Taglia la carta in eccesso e fissala al contenitore con lo scotch biadesivo.

6° passaggio – Elimina la carta in eccesso

Piega la carta nel risvolto inferiore affinché si allinei in modo perfetto alla estremità superiore della scatola. Applica lo scotch biadesivo sul risvolto e fallo aderire perfettamente alla confezione.

7° passaggio – Chiudi gli altri lati

Ripeti questi passaggi per tutti i lati rimasti aperti. Ricorda di rifinire i risvolti con pollice e indice per creare linee ben dritte.

8° passaggio – Come aggiungere il nastro

Appoggia la confezione a faccia in giù su di un nastro di una lunghezza più lunga di cinque volte circa rispetto a quella della scatola. Tira verso l’alto le estremità del nastro e porta la destra sopra alla sinistra, tirando entrambe in modo tale che si attraversino.

9° passaggio – Come avvolgere la scatola con il nastro

Capovolgi la scatola. A questo punto dovresti avere due parti di nastro più o meno della stessa lunghezza. Infila ciascuna di esse sotto al nastro già posizionato, come riportato in figura.

10° passaggio – Doppio nodo

Fai un doppio nodo al nastro per mantenerlo ben fermo nella posizione desiderata. Fai un semplice fiocco e usa le dita per modellarlo a piacere.

11° passaggio – Tocco finale

Taglia le estremità del nastro seguendo un angolo di 45° come mostrato nell’immagine

12° passaggio – Il gioco è fatto!

Il tuo primo pacco è stato incartato, il resto sarà sicuramente un gioco da ragazzi! I tuoi amici e parenti rimarranno sicuramente colpiti dalle tue doti creative sotto l’albero di Natale!

You may also like