Diplomarsi da adulti: è possibile, come farlo e che scuola scegliere

Diplomarsi da adulti è possibile, come farlo e che scuola scegliere

Sono sempre di più le persone che decidono di diplomarsi da adulti e, proprio per questo, negli anni sono aumentate anche le soluzioni appositamente pensate per venire incontro alle loro esigenze. Quello che proveremo a fare di seguito, allora, è capire perché – e quando – conviene completare il proprio percorso di studi superiori anche in ritardo o iniziarlo ex novo e cosa è meglio tra scuole pubbliche, scuole private o scuole online per chi deve sostenere da esterno l’esame di maturità.

Diploma da adulti: una guida essenziale

Una delle prime ragioni per cui si potrebbe desiderare conseguire un diploma da adulti è tanto implicita, quanto di fondamentale importanza: un diploma di scuola superiore è un titolo di studio ufficialmente riconosciuto in Italia e nella maggior parte degli stati esteri, indispensabile quando si stia cercando occupazione e per muoversi con destrezza nel mondo del lavoro. Molto più pragmaticamente, avere almeno un diploma è il requisito minimo dell’ormai quasi totalità degli annunci di lavoro: per questo chi abbia interrotto gli studi o sia rimasto indietro dopo una bocciatura potrebbe voler diplomarsi da adulto, anche se non ha intenzione di continuare gli studi. La cronaca non manca, certo, anche di casi curiosi di persone molto in là con gli anni che hanno voluto diplomarsi solo come forma di riscatto personale per il non aver potuto studiare da giovani. Quasi sempre, però, la leva che spinge a diplomarsi da adulti è, appunto, il mondo del lavoro e tra le casistiche di alunni ormai cresciuti che si presentano ogni anno tra i candidati esterni all’esame di maturità c’è certamente anche quella di chi ha deciso improvvisamente di cambiare lavoro e ha bisogno di un diploma diverso da quello originario, oltre va da sé a quella di chi ha bisogno di un diploma per passare al gradino più alto della propria carriera.

In ogni caso, come si accennava in apertura, le soluzioni per chi debba conseguire un diploma nonostante l’età sono ormai molte e diverse. Alcune scuole pubbliche organizzano, per esempio, dei corsi serali per adulti in cui vengono affrontati, proprio come durante le lezioni al mattino, i più importanti temi oggetto d’esame. In ogni città ci sono, poi, scuole private e istituti paritari che si occupano di corsi scolastici dedicati a chi debba conseguire il diploma da adulto e, nella maggior parte dei casi, sono corsi personalizzabili e adattabili alle necessità di un alunno in là con gli anni: i meccanismi di apprendimento, del resto, non sono uguali a quindici o diciotto anni come a quaranta o cinquanta e spesso, così, chi necessita di diplomarsi da adulto necessita anche di percorsi più mirati e che lo aiutino, per esempio, a focalizzarsi e colmare le proprie lacune. Un’ottima alternativa è diplomarsi presso una scuola online. Rispetto alle scuole tradizionali e fisiche, il vantaggio di questa soluzione sta soprattutto nel poter seguire le lezioni quando e da dove si vuole: sia che si lavori, sia che si abbiano altri impegni personali o familiari, quando si decide di studiare e diplomarsi da adulti, infatti, si potrebbe non aver troppo tempo a disposizione per seguire lezioni a orari prestabiliti e avere, invece, la necessità di incastrare quest’ultime tra numerosi impegni quotidiani. Quasi sempre, tra l’altro, chi offre la possibilità di diplomarsi online mette a disposizione dei suoi studenti un servizio di tutoraggio, degli ambienti (forum, chat, eccetera) in cui confrontarsi con e avere feedback dai docenti ed eventualmente conoscere i propri colleghi. Qualunque sia la soluzione che si scelga per il proprio diploma fuori corso, comunque, la cosa a cui fare più attenzione è che tipo di preparazione (tramite simulazioni, preparazione guidata del percorso interdisciplinare, eccetera) offrono all’esame di stato, insieme a dubitare da chi promette un titolo facile e senza impegno.

You may also like