Lo costringe a consegnargli smartphone e denaro, 23enne arrestato

I carabinieri hanno arrestato un 23enne, cittadino iracheno, con l’accusa di avere rapinato a Gizzeria un connazionale. L’iracheno, armato di coltello, all’interno di una pineta, dopo avere ingaggiato col connazionale una colluttazione, lo ha costretto a consegnargli denaro ed uno smartphone. La vittima della rapina é riuscita a contattare il numero d’emergenza 112 e i […]Read More

You may also like